News 2019/2016

 FOTO FC 600X400 25 10 2018 01

Come previsto nei precedenti Piani Formativi realizzati nel nostro territorio grazie alle risorse finanziarie messe a disposizione da For.Te., anche il Progetto "SARDINIA RETRAINING" prevede un ricco carnet di interventi didattici "cuciti su misura" in base alle variegate esigenze formative espresse dalle aziende beneficiarie.

I corsi programmati possono essere ulteriormente integrati con altre attività di stretto interesse per le aziende partecipanti, adattati alle diverse realtà lavorative e fruiti anche da parte di altre imprese operanti negli ambiti territoriali interessati, regolarmente aderenti al Fondo, che intendano elevare le competenze dei propri collaboratori in sintonia con le strategie di crescita aziendali.

Di seguito gli interventi previsti ed i risultati attesi:

 

I PROGETTI PREVISTI DAL PIANO ED ALCUNE DELLE TIPOLOGIE CORSUALI PROGRAMMABILI 

 

Contabilità, Finanza

Controllo di Gestione

Pianificazione Finanziaria e Rapporti con le Banche

Gestione Aziendale e Amministrazione

Revenue Management

Gestione delle Risorse Umane

Logistica di Magazzino

Lingue Straniere

  • Inglese
  • Russo
  • Francese
  • Spagnolo
  • Tedesco 

Informatica

  • Pacchetto Office
  • Sicurezza Informatica
  • Software Dedicato 

Tecniche, Tecnologie e Metodologie per l’Erogazione dei Servizi Economici

  • Barman
  • Igiene Alimentare - HACCP
  • Aggiornamento Igiene Alimentare e HACCP
  • Caffetteria
  • Promozione Prodotti Tipici e Territorio
  • Tecniche di Servizio
  • Tecniche di Piegatura
  • Addetti al Banco
  • Prevenzione Legionellosi
  • Housekeeping
  • Housekeeping Plus
  • Housekeeping Plus - Sala
  • Banqueting e Buffet

Sviluppo delle Abilità Personali

  • PNL (Programmazione Neuro Linguistica)
  • Team Building
  • Lavorare in Gruppo
  • Public Speaking
  • Comunicazione
  • Gestione del Tempo

Vendita, Marketing

  • Tecniche di Vendita
  • Vetrinistica
  • Customer Loyalty
  • Gestione del Posizionamento sui Motori di Ricerca
  • Attenzione al Cliente
  • Marketing attraverso i Social
  • Web Reputation
  • Web Marketing

 Salute e Sicurezza sul Lavoro

  • Formazione Lavoratori
  • Aggiornamento Formazione Lavoratori
  • Preposti
  • BLSD
  • Rappesentante Lavoratori (RLS)
  • Addetto Antincendio
  • Aggiornamento Antincendio
  • Addetto Primo Soccorso
  • Aggiornamento Addetto Primo Soccorso
  • Primo Soccorso Pediatrico

 

I PRINCIPALI RISULTATI ATTESI

 

 • valorizzazione del capitale umano, attraverso l’aggiornamento e la riqualificazione degli addetti a tutti i livelli dell’organizzazione aziendale

• adeguamento delle competenze professionali, tecniche ed organizzative del personale impiegato
• potenziamento della consapevolezza circa il proprio ruolo nel contesto organizzativo
• semplificazione degli adempimenti ed efficienza operativa
• aumento della produttività aziendale
• miglioramento della qualità dei servizi offerti
• diversificazione dell’offerta
• rinnovamento del tessuto imprenditoriale locale
• rafforzamento della soddisfazione del cliente
• sviluppo della competitività aziendale sul mercato di riferimento
• incremento dei livelli occupativi

FOTO FC 600X400 25 10 2018 02

Ammontano a circa 200 mila euro le risorse utilizzabili dalle imprese del territorio a seguito dell'approvazione, da parte del Fondo For.Te., del Piano Formativo "Sardinia Retraining", presentato da Confcommercio Imprese per l'Italia Nord Sardegna a valere sull'Avviso di Sistema 5/18, prima scadenza.

 Il Progetto, in fase di attuazione, si prefigge di rispondere alle principali esigenze di formazione e di aggiornamento del personale dipendente impiegato presso le aziende dei settori del commercio, del turismo e dei servizi, operanti nei due ambiti territoriali del Sassarese e della Gallura.

Un tessuto imprenditoriale caratterizzato, prevalentemente, dalla presenza di aziende di piccolissime dimensioni (micro e piccole imprese) che, anche alla luce della difficile fase congiunturale, non dispongono delle risorse necessarie per adeguare le competenze del "capitale umano" ai nuovi scenari economici e sociali ed incidere, con efficacia, sulle performances aziendali.

Partendo da queste considerazioni, l’Organizzazione Datoriale del Terziario - forte del grande apprezzamento manifestato dagli operatori che hanno già accolto l'invito ad aderire a For.Te. ed a sperimentare con successo le opportunità offerte dall'importante Fondo Interprofessionale - sta dedicando risorse umane, economiche e competenze professionali per proseguire lungo la strada positivamente intrapresa, già da alcuni anni, con 'obiettivo di rafforzare le azioni a supporto delle micro e piccole aziende del territorio.

Tutto ciò, facilitando l’accesso alla formazione finanziata e favorendo, quindi, attraverso la formazione degli addetti, la crescita competitiva delle aziende del territorio, il miglioramento del livello dei servizi resi all’utenza, il consolidamento delle posizioni di mercato ed il conseguente mantenimento dei livelli occupativi.

Con il Piano Formativo territoriale “Sardinia Retraining”, caratterizzato da una forte radicazione e connotazione geografica, si è voluto ancora una volta guardare al futuro e cogliere, dopo il lungo e difficile periodo di crisi, i segnali di ripresa comunque presenti, sostenendo gli ingenti sforzi del sistema produttivo per rinnovare ed accrescere le competenze professionali dei lavoratori in un quadro volto a migliorare gli standard di servizio e ad elevare il grado di soddisfazione di una clientela diversificata e sempre più esigente.

Il Piano si inserisce nel quadro delle strategie europee e regionali e rappresenta un elemento complementare rispetto alle altre iniziative che la stessa Organizzazione sta portando avanti nell’ambito dei Bandi Regionali sulla "Geen & Blue Economy, incentrati sulla sostenibilità ambientale, sull’innovazione tecnologica, sulla valorizzazione del settore agroalimentare e mirati a far acquisire nuove competenze a disoccupati, inoccupati e neet nonché a gettare le basi per la creazione di nuova imprenditorialità.

 Numerosi gli interventi previsti in base ad un’attenta raccolta dei fabbisogni formativi espressi dai diretti protagonisti operanti presso le imprese coinvolte,  titolari d’azienda e lavoratori dipendenti.

Molto ampia anche la scelta dei contenuti: dalle tematiche più avanzate e decisamente innovative a quelle più tradizionali che richiedono, comunque, un costante approfondimento in un’ottica tesa all’aggiornamento permanente ed al miglioramento continuo.

Il tutto non disgiunto dalla professionalità della tecnostruttura di un Soggetto Attuatore del calibro di  ISCOM E.R., l'Istituto per lo Sviluppo del Commercio e del Turismo dell'Emila Romagna che, come avvenuto in analoghi progetti, si avvarrà del supporto tecnico-organizzativo, qualificato ed essenziale, di PERFORMA SARDEGNA s.c.ar.l., l'Accademia specializzata del Sistema Confcommercio.

Le imprese beneficiarie ed i lavoratori coinvolti potranno contare, come sempre, sulle elevate competenze e sulle capacità dei docenti incaricati, chiamati a realizzare l’attività didattica con metodologie avanzate ed efficaci, attingendo al loro vasto e riconosciuto patrimonio di esperienza maturata "sul campo" nei diversi ambiti formativi.

In coerenza con le strategie europee ed in sintonia con le iniziative intraprese attraverso i programmi di sviluppo individuati dalle politiche regionali e locali, il Piano “Sardinia Retraining” vuole dunque contribuire al conseguimento degli obiettivi individuati intervenendo su diverse aree di competenza che rivestono un ruolo determinante ed imprescindibile per la sopravvivenza e lo sviluppo delle imprese del comparto.

Il Piano Formativo consta, infatti, dei seguenti 8 diversi progetti tematici, corrispondenti ad altrettante macroaree, articolate in una serie di moduli/corsi formativi, appositamente studiati per soddisfare gli specifici fabbisogni individuali, aziendali e territoriali:

Sicurezza sul lavoro: macroarea a carattere trasversale nella quale rientrano tutti gli interventi formativi previsti dal D. LGS. 81/08 e successive modificazioni, rivolti al personale dipendente, compresi i corsi connessi alla gestione delle emergenze sanitarie ed antincendio, nonché la formazione di tutte le figure che, a vario titolo, rientrano nel sistema aziendale della sicurezza.

Sviluppo delle abilità personali: macroarea a carattere trasversale che mira a valorizzare e sviluppare le competenze relazionali ed organizzative del singolo lavoratore favorendo al tempo stesso il gioco di squadra. Rientrano in questa macroarea gli interventi di team coaching e team building, la comunicazione, la PNL, ecc.

Informatica: macroarea a carattere trasversale in cui rientrano sia gli interventi finalizzati a sviluppare le conoscenze informatiche, di base ed avanzate, che i moduli relativi dell’utilizzo di specifici applicativi aziendali/settoriali. Comprende, inoltre, interventi sull’uso delle reti, dei social network e dei social media.

Lingue straniere: macroarea a carattere trasversale in cui sono ricompresi interventi base ed avanzati volti all’acquisizione/perfezionamento della conoscenza delle lingue straniere più utilizzate (inglese, francese, spagnolo, russo, ecc) nonché corsi di micro conversazione per la gestione efficace delle più frequenti situazioni professionali strettamente connesse al contesto lavorativo di riferimento.

Gestione aziendale (risorse umane, qualità, amministrazione): macroarea trasversale nella quale rientra tutta la formazione necessaria per l’implementazione ed il mantenimento dei sistemi di qualità aziendale, la gestione ed amministrazione delle risorse umane, la gestione aziendale del revenue management, ecc.

Contabilità e finanza: macroarea di carattere trasversale in cui rientrano gli interventi di natura amministrativa, finalizzati alla gestione della contabilità aziendale, al controllo del processo gestionale, alla tenuta sotto controllo degli adempimenti fiscali e finanziari, del bilancio, ecc.

Vendita e marketing: macroarea trasversale che interessa non solo le aziende del settore commerciale che direttamente hanno a che fare con il reparto vendita (vetrinistica e packaging, tecniche di vendita, ecc.) ma comprende anche tutte quelle azioni formative che mirano a migliorare il rapporto con il cliente/utente (attenzione al cliente, front-office, ecc.). Punta, inoltre, a supportare le aziende ad affrontare i processi di cambiamento provenienti dal mercato. In quest’area rientrano anche gli interventi di web marketing, web reputation, e-commerce, fondamentali tanto per il settore turistico - che da tempo utilizza questi strumenti per operare nel mercato globale - ma altrettanto importanti per lo sviluppo e la profonda rivoluzione che sta interessando le aziende del commercio.

Tecniche, tecnologie e metodologie per l’erogazione di servizi economici: macroarea a carattere tecnico-professionale in cui rientrano tutti gli interventi connessi al miglioramento del servizio di qualsiasi impresa. Gli interventi previsti all’interno dell'area sono strettamente connessi alla realtà aziendale ed al settore in cui l’azienda opera. Rientrano, a titolo di esempio, i corsi di housekeeping per gli addetti ai piani, gli interventi di intaglio della frutta e verdura per la ristorazione, i corsi di barman ed alta caffetteria per i pubblici esercizi, ma anche i corsi di igiene degli alimenti e haccp, i moduli destinati agli addetti al banco (macelleria, pescheria, ortofrutta, salumeria, ecc.).

 Info e contatti: Performa Confcommercio, tel. 079.2599500-519-528, e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

 FOTO AAM 600X400 25 10 2019 scritta

Nella prima quindicina di novembre, presso la sede di Sassari della Confcommercio, inizieranno le lezioni del corso propedeutico obbligatorio finalizzato all’esercizio della professione di agente immobiliare e, più in generale, di agente di affari in mediazione.

L’attività formativa - che si concluderà presumibilmente nel successivo mese di gennaio - si svolgerà normalmente dalle 18,00 alle 21,00 per quattro giorni alla settimana, dal lunedì al giovedì.

La frequenza del corso, la cui obbligatorietà per l'accesso alla professione è prevista ai sensi delle disposizioni di legge vigenti in materia, consente di sostenere il prescritto esame abilitante, a cura della Camera di Commercio, ottenendo i requisiti professionali necessari per svolgere l’attività, anche in forma occasionale o discontinua, non solo nel settore immobiliare, ma anche in quello merceologico e dei servizi.

Una professione che si è profondamente evoluta nel tempo e che oggi si spinge ben oltre l’originaria funzione del mediatore, inteso come figura preposta esclusivamente a mettere in relazione le parti interessate alla compravendita.

Sono richieste, infatti, un’ampia gamma di competenze generali e specialistiche estremamente elevate, non disgiunte da una profonda conoscenza del mercato di riferimento e da precisi requisiti morali, deontologici e professionali che permettono agli operatori del settore, inquadrati come imprenditori, di svolgere con efficacia una serie di servizi aggiuntivi di carattere consulenziale e peritale utili alla positiva conclusione degli affari, in un’ottica tesa a garantire elevati standard qualitativi e la massima soddisfazione del cliente.

L’intervento formativo, autofinanziato ed a numero chiuso, è riconosciuto dalla Regione Autonoma della Sardegna e curato dall’Agenzia Formativa specializzata del Sistema Confcommercio, Performa Sardegna.

Gli interessati sono invitati a contattare, quanto prima, la segreteria organizzativa: 079.2599500 -mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

ulteriori info e modulistica

FOTO BAR 600 X 400 28 10 2019 scritta 

Le sessioni di fine anno dei corsi di formazione per Barman, primo e secondo livello, saranno avviate il prossimo 2 dicembre presso le sedi della Confcommercio di Sassari e di Olbia.

Gli interventi formativi saranno realizzati, come di consueto, da Performa, l’Accademia del Sistema Confcommercio, in stretta collaborazione con il Maestro Pierluigi Cucchi (http://www.pierluigicucchi.it), noto professionista, di fama nazionale, autore di una formula didattica estremamente efficace e coinvolgente in grado di consentire agli allievi - giovani e meno giovani - di operare nel settore, sfruttando le molteplici opportunità, a carattere continuativo o stagionale, offerte all'interno del comparto ricettivo e dei pubblici esercizi.

Aperti a tutti coloro che vogliono approfondire le conoscenze tecniche necessarie per operare da protagonisti nel “Mondo del Bar”, i corsi sono, inoltre, particolarmente indicati per quanti, giovani e meno giovani, desiderano apprendere tutti i segreti di una professione, quale quella del Barman, estremamente qualificata e creativa, sempre più richiesta ed apprezzata in un territorio a vocazione turistica, dalle enormi potenzialità e prospettive, come il Nord Sardegna.

Gli interventi, a numero chiuso ed autofinanziati, si svolgeranno, per cinque ore al giorno, nell’arco di dodici giornate lavorative consecutive di lezioni teorico-pratiche.

Il primo livello avrà una durata di 30 ore, sviluppate durante le prime sei giornate, dal 2 al 7 dicembre, mentre il secondo livello, anch’esso di 30 ore, sarà articolato in ulteriori sei giornate, dal 9 al 14 dicembre.

Saranno ammessi circa venti partecipanti, seri e motivati, interessati alla professione del barman per motivi di lavoro o per diletto personale, secondo l'ordine cronologico di arrivo delle richieste di iscrizione.

Anche in questa occasione, come nelle ultime edizioni, le aziende aderenti all’Ente Bilaterale per il Turismo della Sardegna (EBTS), potranno usufruire degli appositi voucher messi a disposizione dall'Ente per finanziare la partecipazione ai corsi dei lavoratori dipendenti e degli stessi operatori del comparto turistico-ricettivo e dei pubblici esercizi.

Il contributo dell’Ente coprirà la frequenza dell’intero percorso formativo (1° e 2° livello).

Ai fini dell'attribuzione agli aventi diritto, i voucher saranno assegnati, fino ad esaurimento, ad insindacabile giudizio dell'Ente, in base all'ordine cronologico di arrivo delle relative richieste.

Trattandosi di corsi a numero chiuso, gli interessati sono invitati a contattare, quanto prima, la segreteria organizzativa: tel. 079.2599500 (Sassari), 0789.23994 (Olbia), 079.630539 (Tempio Pausania), 079.951867 (Alghero) – e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

ulteriori info e modulistica

 FOTO SAB 600X400 23 10 2019 scritta

Lunedì 11 novembre, alle ore 15, presso la sede di Sassari della Confcommercio, sarà avviato il corso di formazione per la “Somministrazione e Vendita di Alimenti e Bevande”, rivolto a tutti coloro che desiderano ottenere l’abilitazione necessaria per rilevare o comunque gestire in proprio un pubblico esercizio o un’attività commerciale nel settore alimentare.

Il corso, autofinanziato, sarà curato da Performa Sardegna, l’Agenzia Formativa specializzata del Sistema Confcommercio.

Il titolo abilitante, rilasciato previo riconoscimento Regionale, consente di intraprendere una molteplicità di attività economiche, peraltro in continua espansione, nel comparto del “food and beverage”: da quelle più in voga di "street food" ai bar, ai ristoranti ed ai negozi di prossimità o vicinato (rivendite di generi alimentari, market, commercio di pane e dolciumi, ortofrutta, carni e prodotti ittici, enoteche, negozi di liquori e bibite da asporto, punti vendita di prodotti tipici legati alle tradizioni enogastronomiche del territorio, esercizi specializzati negli alimenti e nelle bevande per soggetti con intolleranze alimentari, caffetterie, birrerie, vinerie, ristoranti ed osterie, pizzerie, spaghetterie, griglierie, bistrot, aziende che effettuano la somministrazione congiuntamente ad attività di intrattenimento e svago, quali discoteche, night club, ecc.).

Il corso - che si terrà nella fascia oraria pomeridiana - è particolarmente indicato per coloro che, essendo interessati ad intraprendere un’attività imprenditoriale nel comparto del terziario di mercato, devono provvedere alla regolarizzazione della loro posizione professionale anche al fine di consentire il ricambio generazionale o il subentro in esercizi preesistenti.

Trattandosi di un corso a numero chiuso, gli interessati sono invitati a contattare, quanto prima, la segreteria organizzativa: PERFORMA CONFCOMMERCIO SARDEGNA, TEL. 079.2599500 – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

 ulteriori info e modulistica

 

 

 

 FOTO ARC 600X400 23 09 2019

Il corso abilitante per “AGENTI E RAPPRESENTANTI DI COMMERCIO” avrà inizio a Sassari, Martedì 1° Ottobre, alle ore 18,00, presso la sede centrale dell’Organizzazione Datoriale, in corso Pascoli, 16/B.

Dopo la giornata introduttiva, l'attività formativa proseguirà regolarmente nei mesi di ottobre e novembre, per quattro giorni alla settimana, dal lunedì al giovedì, fino a completo esaurimento delle ore di lezione previste.

Le lezioni si terranno in orario serale, dalle 18,00 alle 21,00, per consentire la partecipazione attiva di tutti coloro che risultano impegnati con lo studio o con il lavoro ma anche dei tanti procacciatori d’affari, occupati stabilmente per conto di una o più ditte preponenti, che desiderano regolarizzare la loro posizione lavorativa.

Il corso, riconosciuto dall’Assessorato Regionale del Lavoro e gestito da Performa Sardegna, l’Accademia del Terziario costituita dall’Organizzazione Datoriale, avrà una durata di n. 90 ore complessive di lezioni teoriche e verterà sui contenuti obbligatori previsti dalle disposizioni cogenti che disciplinano l’accesso alla professione: diritto commerciale, disciplina legislativa e contrattuale, legislazione tributaria, organizzazione e tecniche di vendita, tutela previdenziale ed assistenziale. 

L’intervento formativo, autofinanziato, è finalizzato ad ottenere l’abilitazione necessaria per regolarizzare la posizione professionale presso la Camera di Commercio ed esercitare liberamente l’attività.

Una professione moderna che risulta molto richiesta in campi e settori merceologici estremamente diversificati.

Solo per citarne alcuni: elettronica e telefonia, food and beverage, horeca, prodotti per la casa e per la cura della persona, arredamento, artigianato, oggetti preziosi, edilizia, meccanica, prodotti veterinari ed altri articoli per animali, informazione medico-scientifica, farmaceutica e presidi medico-chirurgici, automotive, ricambi ed accessori, energia, bricolage, agricoltura e giardinaggio, articoli sportivi, editoria, cancelleria, hobbistica, sicurezza, pubblicità, servizi vari alle imprese ed alle persone, ecc.

Trattandosi di corsi a numero chiuso, gli interessati sono invitati a contattare, quanto prima, gli uffici centrali o territoriali della Confcommercio: tel. 079.2599500 (Sassari), 0789.23994 (Olbia), 079.630539 (Tempio Pausania), 079.951867 (Alghero) – e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

  ulteriori info e modulistica 

 

FOTO SAB 600X400 23 09 2019 01

Sono in fase di avvio, presso le sedi della Confcommercio di Sassari e di Olbia, le nuove sessioni dei corsi finalizzati alla Somministrazione o alla Vendita di Alimenti e Bevande.

I corsi, autofinanziati, sono riconosciuti dall’Assessorato Regionale del Lavoro e rivolti a tutti coloro che desiderano ottenere l’abilitazione necessaria per rilevare o comunque gestire in proprio un pubblico esercizio o un’attività commerciale nel settore alimentare.

Il titolo abilitante, rilasciato dalla Regione, consente infatti di intraprendere una molteplicità di attività economiche, peraltro in continua espansione, nel comparto del “food and beverage”: bar e caffetterie, birrerie e vinerie, ristoranti e osterie, pizzerie, spaghetterie, griglierie, bistrot, street food, aziende che effettuano la somministrazione congiuntamente ad attività di intrattenimento e svago (discoteche, night club, ecc.), rivendite di generi alimentari, negozi di prossimità o vicinato, market, commercio di pane e dolciumi, ortofrutta, carni e prodotti ittici, enoteche, negozi di liquori e bibite da asporto, punti vendita di prodotti tipici legati alle tradizioni enogastronomiche del territorio, esercizi specializzati negli alimenti e nelle bevande per soggetti con intolleranze alimentari, ecc.

I corsi - che si terranno nella fascia oraria pomeridiana - sono particolarmente indicati per quanti sono interessati ad intraprendere un’attività imprenditoriale nel comparto del terziario di mercato o devono provvedere alla regolarizzazione della loro posizione professionale anche al fine di consentire il ricambio generazionale o il subentro in esercizi preesistenti.

Trattandosi di corsi a numero chiuso, gli interessati sono invitati a contattare, quanto prima, gli uffici centrali o territoriali della Confcommercio: tel. 079.2599500 (Sassari), 0789.23994 (Olbia), 079.630539 (Tempio Pausania), 079.951867 (Alghero) – e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

ulteriori info e modulistica

 

 

 

FOTO SAB 600X400 23 09 2019 02 

Sono in fase di avvio, presso le sedi della Confcommercio di Sassari e di Olbia, le nuove sessioni dei corsi finalizzati alla Vendita o alla Somministrazione di Alimenti e Bevande.

I corsi, autofinanziati, sono riconosciuti dall’Assessorato Regionale del Lavoro e rivolti a tutti coloro che desiderano ottenere l’abilitazione necessaria per rilevare o comunque gestire in proprio un’attività commerciale nel settore alimentare o un pubblico esercizio.

Il titolo abilitante, rilasciato dalla Regione, consente infatti di intraprendere una molteplicità di attività economiche, peraltro in continua espansione, nel comparto del “food and beverage”: rivendite di generi alimentari, negozi di prossimità o vicinato, market, commercio di pane e dolciumi, ortofrutta, carni e prodotti ittici, enoteche, negozi di liquori e bibite da asporto, punti vendita di prodotti tipici legati alle tradizioni enogastronomiche del territorio, esercizi specializzati negli alimenti e nelle bevande per soggetti con intolleranze alimentari, bar e caffetterie, birrerie e vinerie, ristoranti e osterie, pizzerie, spaghetterie, griglierie, bistrot, street food, aziende che effettuano la somministrazione congiuntamente ad attività di intrattenimento e svago (discoteche, night club, ecc.).

I corsi - che si terranno nella fascia oraria pomeridiana - sono particolarmente indicati per quanti sono interessati ad intraprendere un’attività imprenditoriale nel comparto del terziario di mercato o devono provvedere alla regolarizzazione della loro posizione professionale anche al fine di consentire il ricambio generazionale o il subentro in esercizi preesistenti.

Trattandosi di corsi a numero chiuso, gli interessati sono invitati a contattare, quanto prima, gli uffici centrali o territoriali della Confcommercio: tel. 079.2599500 (Sassari), 0789.23994 (Olbia), 079.630539 (Tempio Pausania), 079.951867 (Alghero) – e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

ulteriori info e modulistica

 

 

 

CORSO TAV 16 06 2019

La Confcommercio informa tutti gli interessati che il 1° ottobre, presso la propria sede di Sassari, in corso Pascoli, 16/B, sarà avviata una nuova sessione del corso di formazione finalizzato al rilascio del certificato di idoneità, con validità decennale, per i conducenti e guardiani addetti al trasporto di animali vivi (equidi domestici o animali della specie bovina, ovicaprina, suina o pollame).

Le vigenti disposizioni sul benessere animale stabiliscono infatti che, all’interno del territorio nazionale e comunitario, il trasporto degli animali debba avvenire su mezzi idonei ed in condizioni tali da evitare di esporli a lesioni o a sofferenze inutili, assicurandone l’incolumità.

Per essere trasportati, gli animali devono essere idonei rispetto al viaggio previsto, la cui durata deve essere comunque ridotta al minimo.


Al fine di garantire i massimi livelli di protezione, il personale preposto alla conduzione dei mezzi o addetto ad accudire agli animali deve essere obbligatoriamente in possesso del prescritto certificato d’idoneità, ottenibile solo dopo aver positivamente completato un corso di formazione, superando l’apposito esame finale.

Il percorso formativo, autofinanziato, ha una durata complessiva di n. 12 ore, articolate in tre diverse giornate, e verte sugli aspetti tecnici ed amministrativi della legislazione comunitaria sulla protezione degli animali durante il trasporto.

Tra gli argomenti del corso: la fisiologia animale e, in particolare, il fabbisogno di acqua e alimenti, il comportamento animale ed il concetto di stress; gli aspetti pratici dell'accudimento degli animali; l’impatto dello stile di guida sul benessere degli animali trasportati e sulla qualità della carne; le cure di emergenza agli animali; gli aspetti relativi alla sicurezza del personale che accudisce gli animali, ecc.

L’intervento formativo sarà realizzato da Performa Sardegna, l’Agenzia del Sistema Confcommercio, in stretta collaborazione con i competenti Servizi Veterinari dell’ASSL di Sassari, che cureranno l'attività didattica e tecnico-scientifica con l’obiettivo prioritario di venire incontro ai fabbisogni formativi degli operatori del settore che non sono ancora riusciti a regolarizzare la loro posizione in ottemperanza alle vigenti prescrizioni ministeriali.

Trattandosi di corsi a numero chiuso, gli interessati sono invitati a contattare, quanto prima, gli uffici centrali o territoriali della Confcommercio: tel. 079.2599500 (Sassari), 0789.23994 (Olbia), 079.630539 (Tempio Pausania), 079.951867 (Alghero) – e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Ulteriori info: www.performasardegna.it

 scarica la scheda di iscrizione del corso per il rilascio certificato d'idoneità

 FOTO SAB AAM ARC 600X400 05 09 2019

Sono in fase di completamento le iscrizioni alle prossime, imminenti edizioni dei percorsi formativi abilitanti e propedeutici finalizzati all'esercizio di una serie di attività regolamentate nel comparto del Terziario di Mercato.

Saranno, infatti, avviati a breve, presso le sedi della Confcommercio di Sassari e di Olbia, i seguenti corsi di formazione volti all’ottenimento delle prescritte abilitazioni professionali obbligatorie:

  • Somministrazione e Vendita di Alimenti e Bevande;
  • Agenti Immobiliari (Mediatori);
  • Agenti e Rappresentanti di Commercio.

I corsi - che si terranno nella fascia oraria pomeridiana o serale per consentire la partecipazione di quanti sono contemporaneamente impegnati in attività di studio o di lavoro - sono essenzialmente rivolti a coloro che, in questo periodo di crisi occupazionale, sono interessati ad intraprendere un’attività imprenditoriale nel comparto del terziario di mercato o devono provvedere alla regolarizzazione della posizione professionale anche al fine di consentire il ricambio generazionale o il subentro in esercizi preesistenti.

Si tratta di una gamma articolata di interventi autofinanziati, che beneficiano del riconoscimento della Regione Autonoma della Sardegna, volti a venire incontro alle attese di tutti coloro che, a prescindere dall'età anagrafica, intendono avviare un'attività economica in proprio, o in veste di collaboratori, acquisendo i requisiti professionali per

  • gestire un bar-caffè, un ristorante, una discoteca o un’attività di vendita di prodotti alimentari;
  • diventare agenti immobiliari, merceologici o in servizi vari (Agenti d'Affari in Mediazione) per proporre e mediare la vendita o l'affitto di case, aziende, merci o servizi;
    sottoscrivere un contratto con una o più ditte produttrici o distributrici di beni o servizi per operare sul mercato in qualità di agenti o rappresentanti di commercio.

I corsi sono organizzati da “Performa Sardegna”, l’Accademia della Confcommercio che - forte dell'esperienza e del know-how maturato all'interno del Sistema dell’Organizzazione Datoriale nell'erogazione dei servizi di consulenza ed assistenza alle imprese, attuali e potenziali - curerà con particolare impegno la realizzazione delle attività didattiche, fornendo, tra l'altro, un supporto mirato e completo finalizzato a facilitare la delicata fase di startup.

Infatti, in un contesto economico estremamente competitivo, quale quello attuale, lavorare nei settori del commercio, del turismo e dei servizi, pur rappresentando una legittima aspirazione ed un obiettivo di vita per molte persone, indipendentemente dall’età e dai titoli di studio posseduti, può costituire un effettivo sbocco occupazionale solo se le attitudini e le capacità personali sono accompagnate da un ricco carnet di conoscenze e competenze che, oltre a rispondere a precise disposizioni normative, nazionali e regionali, si rivelano oggi essenziali prima di intraprendere un’attività economica.

Il primo percorso formativo è rivolto a tutti coloro che, in assenza degli appositi requisiti di studio o professionali, desiderano ottenere l’abilitazione necessaria per  intraprendere una molteplicità di attività economiche, peraltro in continua espansione, nel comparto del “food and beverage”: bar e caffetterie, birrerie e vinerie, ristoranti e osterie, pizzerie, spaghetterie, griglierie, bistrot, street food, aziende che effettuano la somministrazione congiuntamente ad attività di intrattenimento e svago (discoteche, night club, ecc.), rivendite di generi alimentari, negozi di prossimità o vicinato, market, commercio di pane e dolciumi, ortofrutta, carni e prodotti ittici, enoteche, negozi di liquori e bibite da asporto, punti vendita di prodotti tipici legati alle tradizioni enogastronomiche del territorio, esercizi specializzati negli alimenti e nelle bevande per soggetti con intolleranze alimentari, ecc. 

La frequenza del secondo corso, la cui obbligatorietà è prevista ai sensi delle disposizioni di legge vigenti in materia, ha carattere propedeutico e consente di sostenere il prescritto esame abilitante, a cura della Camera di Commercio, finalizzato all’esercizio dell’attività di agente d’affari in mediazione, anche in forma occasionale o discontinua, non solo nel settore immobiliare, ma anche in quello merceologico e dei servizi.

Il terzo intervento deve essere obbligatoriamente frequentato da tutti coloro che, essendo privi di titoli di studio ad indirizzo commerciale o giuridico oppure di esperienza certificata nel campo delle vendite, intendono ottenere l’abilitazione necessaria per regolarizzare la posizione professionale presso la Camera di Commercio e svolgere liberamente l’attività di agente o rappresentante di commercio in campi e settori merceologici estremamente diversificati (food and beverage, horeca, prodotti per la casa e per la cura della persona, arredamento, artigianato, oggetti preziosi, edilizia, meccanica, prodotti veterinari ed altri articoli per animali, informazione medico-scientifica, farmaceutica e presidi medico-chirurgici, automotive, ricambi ed accessori, bricolage, agricoltura e giardinaggio, articoli sportivi, editoria, cancelleria, elettronica e telefonia, hobbistica, sicurezza, pubblicità, servizi vari alle imprese ed alle persone, ecc.).

Gli interventi formativi, autofinanziati ed a numero chiuso, sono riconosciuti dalla Regione Autonoma della Sardegna – Assessorato Regionale del lavoro, Formazione Professionale, Cooperazione e Sicurezza Sociale.

Info e contatti presso gli uffici centrali o territoriali della Confcommercio: tel. 079.2599500 (Sassari), 0789.23994 (Olbia), 079.630539 (Tempio Pausania), 079.951867 (Alghero) – e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. 

Web: www.performasardegna.it.

 

 FOTO ARC 600X400 28 07 2019

Ancora pochi posti disponibili per la partecipazione al nuovo Corso abilitante per “AGENTI E RAPPRESENTANTI DI COMMERCIO” che avrà inizio, ai primi di settembre, presso la sede centrale della Confcommercio, in corso Pascoli, 16/B.

L'attività formativa si terrà per quattro/cinque giorni alla settimana, dal lunedì al giovedì/venerdì, in orario serale, dalle 18,00 alle 21,00, per consentire la partecipazione attiva di tutti coloro che risultano impegnati con lo studio o con il lavoro ma anche dei tanti procacciatori d’affari, occupati stabilmente per conto di una o più ditte preponenti, che desiderano regolarizzare la loro posizione lavorativa.

Il corso, riconosciuto dall’Assessorato Regionale del Lavoro e gestito da Performa Sardegna, l’Accademia del Terziario costituita dall’Organizzazione Datoriale, avrà una durata di n. 90 ore complessive di lezioni teoriche e verterà sui contenuti obbligatori previsti dalle disposizioni cogenti che disciplinano l’accesso alla professione: diritto commerciale, disciplina legislativa e contrattuale, legislazione tributaria, organizzazione e tecniche di vendita, tutela previdenziale ed assistenziale. 

L’intervento formativo, autofinanziato, è finalizzato ad ottenere l’abilitazione necessaria per regolarizzare la posizione professionale presso la Camera di Commercio ed esercitare liberamente l’attività.

Una professione moderna che risulta molto richiesta in campi e settori merceologici estremamente diversificati.

Solo per citarne alcuni: elettronica e telefonia, food and beverage, horeca, prodotti per la casa e per la cura della persona, arredamento, artigianato, oggetti preziosi, edilizia, meccanica, prodotti veterinari ed altri articoli per animali, informazione medico-scientifica, farmaceutica e presidi medico-chirurgici, automotive, ricambi ed accessori, energia, bricolage, agricoltura e giardinaggio, articoli sportivi, editoria, cancelleria, hobbistica, sicurezza, pubblicità, servizi vari alle imprese ed alle persone, ecc.

Trattandosi di corsi a numero chiuso, gli interessati sono invitati a contattare, quanto prima, la segreteria organizzativa: tel. 079.2599500 – e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

  ulteriori info e modulistica

Go to top