News 2021/2016

 

FOTO ARC 600X400 16 10 2017 02

Mercoledì 15 dicembre sarà avviato a Sassari il corso abilitante online per l'esercizio dell'attività di “Agente e Rappresentante di Commercio” riconosciuto dalla Regione Autonoma della Sardegna. 

Nel rispetto delle disposizioni volte ad arginare l'emergenza pandemica, l'attività didattica si svolgerà in fad, modalità sincrona.

Gli allievi potranno partecipare alle lezioni accedendo all'apposita piattaforma tecnologica, mediante una stabile connessione internet, non solo attraverso un personal computer dotato di telecamera, ma anche da dispositivi mobili, quali smartphone e tablet, Android e IOS, iPhone e iPad.

L'attività didattica sarà curata dall'Academy del Sistema Confcommercio con l'ausilio di docenti altamente qualificati, in possesso di un'ampia e consolidata esperienza nelle singole discipline.

Le richieste di partecipazione saranno accettate tenendo conto dell'ordine cronologico di presentazione delle domande.

L’intervento formativo, autofinanziato ed autorizzato dall’Assessorato Regionale del Lavoro, è finalizzato ad ottenere l’abilitazione necessaria per regolarizzare la posizione professionale presso la Camera di Commercio ed esercitare liberamente l’attività.

Una professione moderna che, oltre al talento ed alle attitudini personali, richiede grandi capacità organizzative, predisposizione ed attenzione per i rapporti umani, solide competenze, spirito imprenditoriale, cultura del mercato e del cliente.

Un’attività imprenditoriale con un ruolo fondamentale all’interno del tessuto economico, che si è saputa evolvere nel tempo e che continua ad essere molto richiesta in campi e settori merceologici estremamente diversificati.

Solo per citarne alcuni: food and beverage, ho.re.ca., prodotti per la casa e per la cura della persona, arredamento, artigianato, oggetti preziosi, edilizia, meccanica, prodotti veterinari ed altri articoli per animali, informazione medico-scientifica, farmaceutica e presidi medico-chirurgici, elettronica e telefonia, automotive, ricambi ed accessori, bricolage, agricoltura e giardinaggio, articoli sportivi, editoria, cancelleria, hobbistica, sicurezza, pubblicità, servizi vari alle imprese ed alle persone, ecc.

L’utilizzo di tecniche di vendita efficaci e di strumenti di marketing raffinati consente oggi, infatti, a questa figura professionale, di offrire un supporto qualificato alle imprese appartenenti a tutti i comparti produttivi e dei servizi in un contesto di mercato nel quale occorre vincere la competizione globale acquisendo e fidelizzando continuamente nuove fasce di clientela, soprattutto in un momento difficile e delicato come quello attuale.

Il corso avrà una durata complessiva di n. 90 ore di lezioni teoriche e potrà essere seguito proficuamente non solo da dispoccupati e inoccupati ma anche da coloro che operano nel settore in maniera discontinua od occasionale - come tanti procacciatori d’affari - desiderano regolarizzare la loro posizione lavorativa, nel rispetto delle norme in vigore, per poter beneficiare di mandati stabili conferiti da una o più ditte preponenti e di regolare inquadramento  ENASARCO.

Per ulteriori informazioni e contatti: 079.2599500 (Sassari), 0789.23994 (Olbia), 079.951867 (Alghero), 079.630539 (Tempio Pausania). Indirizzo e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

ulteriori info e modulistica

 FOTO BAR 600 X 400 13 03 2018 04

Aperte le iscrizioni alla sessione autunnale dei corsi di formazione per Barman, primo e secondo livello, in programma, da lunedì 29 novembre a sabato 11 dicembre, presso le sedi Confcommercio di Olbia e Sassari.

Due settimane consecutive di lezioni teorico-pratiche, secondo un format ampiamente collaudato: 5/6 ore al giorno, in maniera intensiva, nel rispetto delle vigenti disposizioni sul distanziamento sociale volte ad arginare l'emergenza pandemica.

La prima settimana sarà interamente dedicata al primo livello, per un totale di 30 ore di lezione, da lunedì 29 a sabato 4 novembre.

Il secondo livello, anch’esso di 30 ore, si svolgerà nella settimana immediatamente successiva, da lunedì 6 a sabato 11 novembre.

Il primo livello sarà incentrato su una pluralità di aspetti, teorico-pratici, finalizzati a consentire agli allievi di iniziare a far proprie le competenze tecniche necessarie per distinguere ed utilizzare nel migliore dei modi le varie tipologie dei prodotti, riconoscere distillati e liquori, imparare la loro corretta adattabilità e le dosi di miscelazione, leggere le ricette, proporsi in modo adeguato e professionale alla clientela.

Il secondo livello, a carattere prevalentemente pratico, darà la possibilità ai partecipanti di preparare e realizzare ottimi drink, approfondire il metodo di miscelazione, rivisitare ed attualizzare le classiche famiglie di cocktail, senza trascurare le bevande dietetiche e quelle espressamente destinate ai clienti, sempre più numerosi, che soffrono di specifiche allergie e di svariate forme di intolleranza alimentare.

Gli interventi formativi saranno realizzati dall’Academy Specializzata del Sistema Confcommercio, Performa Sardegna, che, anche in questa circostanza, ha affidato la regia dei Corsi al Maestro Pierluigi Cucchi, un professionista molto conosciuto ed apprezzato sull'intero territorio nazionale.

La formula didattica, efficace e coinvolgente, è in grado di offrire agli allievi - giovani e meno giovani - le risorse e gli strumenti operativi necessari per operare con professionalità e competenza nel settore, sfruttando le molteplici opportunità, a carattere continuativo o stagionale, offerte all'interno del comparto ricettivo e dei pubblici esercizi.

Un percorso formativo di prim'ordine, pensato per tutti coloro che desiderano approfondire le conoscenze tecniche necessarie per operare nel “Mondo del Bar”, da veri protagonisti, e progettato con cura nell'interesse di quanti vogliono intraprendere una strada ricca di opportunità e prospettive, apprendendo i principali segreti di una professione, quale quella del Barman, sempre più qualificata e creativa, particolarmente richiesta ed apprezzata in un territorio a vocazione turistica, dalle enormi potenzialità, come il Nord Sardegna.

E' importante sottolineare che i dipendenti delle aziende aderenti all’Ente Bilaterale per il Turismo della Sardegna (EBTS), potranno usufruire degli appositi voucher messi a disposizione dall'importante organismo paritetico ad integrale copertura dei costi da sostenere per finanziare la partecipazione ai corsi.

Trattandosi di corsi a numero chiuso, gli interessati sono invitati a contattare, quanto prima, la segreteria organizzativa attivata presso le sedi della Confcommercio: tel. 079.2599500 (Sassari), 0789.23994 (Olbia), 079.630539 (Tempio Pausania), 079.951867 (Alghero) – e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Per ulteriori informazioni e modulistica, è possibile consultare il sito web www.performasardegna.it.

 ulteriori info e modulistica

 FOTO ADVENTURE 600X400 09 11 2021

LOGHI ISTITUZIONALI 09 11 2021

L’Agenzia Formativa Equilibrium Consulting Srl (Capofila), in partnership con Performa Sardegna e con le Ascom di Nuoro ed Oristano, ha aperto le iscrizioni al percorso formativo GRATUITO per disoccupati dal titolo:

TECNICO DELLA PROGETTAZIONE DI PRODOTTI TURISTICO ESPERIENZIALI

Il corso si svolgerà in tre sedi, a SASSARI, ORISTANO e NUORO, ed è rivolto a DISOCCUPATI, residenti o domiciliati in Sardegna, in possesso almeno del titolo di Diploma di scuola secondaria superiore.

Posti disponibili: 15 allievi (di cui almeno 8 donne) per ciascuna sede

La domanda di iscrizione è scaricabile, anche attraverso il seguente LINK, dal sito dell'Agenzia Capofila (www.equilibriumconsulting.it) e dovrà essere presentata entro e non oltre le ore 13:00 del 03/12/2021.

 Di seguito un quadro riepilogativo delle caratteristiche salienti del percorso formativo:

Titolo

Corso di Formazione finalizzato al conseguimento della certificazione di competenze:

TECNICO DELLA PROGETTAZIONE DI PRODOTTI TURISTICO ESPERIENZIALI

Durata

600 ore (360 ore aula e 240 ore stage in azienda)

Destinatari

15 allievi (per ogni sede)

Sedi

SASSARI – ORISTANO – NUORO

Requisiti

- Disoccupati in possesso della attestazione “Dichiarazione di Immediata Disponibilità” (DID); residenti o domiciliati in Sardegna che abbiano compiuto la maggiore età;
-diploma quinquennale di scuola secondaria di II grado

Info

Posti riservati alle donne 54%. Selezione: a) Verifica del possesso dei requisiti minimi; b) Test attitudinale; c) colloquio motivazionale.

Prevista indennità di frequenza e di viaggio.

Scadenza

La domanda di partecipazione, disponibile sul sito www.equlibriumconsulting.it potrà essere presentata in carta semplice entro e non oltre le ore 13:00 del 03/12/2021, utilizzando il modulo predisposto e consegnata a mano o tramite Raccomandata A/R al seguente indirizzo: EQUILIBRIUM CONSULTING SRL Via Prunizzedda n°49/g – 07100 Sassari; oppure via pec a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Per informazioni 0795620940.

 Per ogni utile informazione in proposito, gli uffici di Performa Confcommercio Sardegna restano a completa disposizione degli interessati (tel n. 079.2599528 / 079.2599519 - e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.).

 

LOGHI PARTNERSHIP 09 11 2021

Scarica la brochure del corso

Scarica tutta la documentazione

 

 

 

 FOTO FC 600X400 28 10 2021

Ammontano ad ulteriori 200 mila euro circa i nuovi finanziamenti stanziati, nel corso del 2021, a favore delle imprese del territorio, a seguito dell'approvazione, da parte del Fondo For.Te., del Piano Formativo "F.eN.I.C.E.".

Presentato a valere sull'Avviso di Sistema 3/19, seconda scadenza, il Progetto è stato promosso da un Raggruppamento Temporaneo composto dall’Agenzia Formative del Sistema Confcommercio, Performa Sardegna, ASCOM Servizi s.r.l. di Oristano ed ITER - Innovazione Terziario s.c.ar.l. di Perugia, nel ruolo di Capofila.

In attesa di poter perfezionare l’inserimento di ulteriori beneficiarie, potenzialmente interessate, il progetto, espressamente rivolto alle imprese del commercio, del turismo e dei servizi, coinvolge al momento il personale dipendente di ventotto piccole e medie aziende, tutte operanti in Sardegna, nelle provincie di Oristano e Sassari.

Sedici aziende, sul totale delle imprese coinvolte, appartengono al comparto turistico e dei pubblici esercizi, mentre le restanti dodici, al settore commerciale e dei servizi.

Tra i centri di provenienza delle imprese che hanno già aderito al Piano Formativo, oltre ai due capoluoghi, i comuni costieri di Alghero, Porto Torres, Arzachena, Castelsardo, Terralba, Cuglieri, Arborea e San Vero Milis nonché le località interne di Ozieri e Santu Lussurgiu.

Il Piano formativo F.e.N.I.C.E, acronimo di “Formazione e Nuove Iniziative di Crescita Economica”, è stato condiviso – come sempre – con le parti sociali (Confcommercio, FILCAMS CGIL, FISASCAT CISL e UILTUCS UIL) ed intende perseguire l’obiettivo generale di migliorare il livello di adattabilità dei lavoratori attraverso lo sviluppo e il rafforzamento delle competenze, così da favorire l’accompagnamento ai processi di innovazione dell’organizzazione del lavoro e dei sistemi produttivi, concorrendo alla crescita complessiva dell’economia territoriale e della sua competitività in un’ottica di coesione sociale e qualità dello sviluppo.

Essendo fortemente orientata al perseguimento di tali ambiziose finalità di carattere generale, l’iniziativa - tra le pochissime accolte dal Fondo For.Te. per la Macroarea Toscana-Sardegna - ha richiesto una progettazione accurata, costruita su misura in relazione alle caratteristiche delle imprese beneficiarie ed alla folta e diversificata platea dei destinatari che, nella fase di rilevazione dei fabbisogni, hanno accolto con favore l’invito a manifestare le loro specifiche esigenze formative professionali ed aziendali da soddisfare a breve e medio termine.

Tutto ciò con la finalità, non secondaria, di rafforzare la consapevolezza del saper fare e sostenere la crescita delle “professionalità” affinché i lavoratori dispongano di strumenti utili ed al passo con i tempi per affrontare i mutamenti in atto nel mondo economico e sociale anche attraverso l’introduzione in azienda di innovative metodologie di lavoro.

I corsi si terranno, non solo nelle aule didattiche del Sistema Confcommercio, ma anche mediante l’utilizzo di locali idonei ubicati presso le strutture aziendali delle imprese coinvolte in modo da ridurre al minimo le difficoltà e i disagi legati all’organizzazione delle trasferte fuori sede da parte dei lavoratori.

I percorsi didattici saranno calendarizzati secondo una tempistica definita con le aziende beneficiarie e, qualora si rendesse necessario, potranno essere rimodulati o integrati in base alle necessità emergenti delle imprese e dei lavoratori.

Il piano, come da prospetto riepilogativo riportato di seguito, si sviluppa in diverse aree tematiche e in un nutrito numero di moduli formativi volti a migliorare le competenze tecnico professionali, trasversali e relazionali dei partecipanti.

I titolari d’azienda interessati a formare il proprio personale dipendente ma che non hanno potuto aderire al Piano nella fase di presentazione, potranno provvedere anche in un momento successivo, previo perfezionamento e verifica dell’iscrizione al Fondo For.Te. e compilazione dell’apposita modulistica.

Come noto, l’adesione a For.Te. può essere effettuata in qualsiasi mese dell’anno, è gratuita e non comporta alcun costo né per l’azienda né per i lavoratori.

Aderire a For.Te. è semplice: basta inndicare nella denuncia UNIEMENS (ex DM10) il codice di adesione “FITE” nella sezione “POSIZIONE CONTRIBUTIVA > DENUNCIA AZIENDALE > FONDO INTERPROFESSIONALE > ADESIONE” e, a seguire, scrivere il numero dei dipendenti (quadri, impiegati e operai) interessati all’obbligo contributivo.

Per le Aziende provenienti da altri Fondi è necessario indicare prima il codice di revoca “REVO” e poi il codice di adesione “FITE” sul modello INPS.

 

Il Progetto “F.eN.I.C.E.”

Quadro di Sintesi

  

AREE TEMATICHE

MODULI FORMATIVI

ORE

CONTABILITA', FINANZA

CONTROLLO DI GESTIONE

16

GESTIONE AZIENDALE (RISORSE UMANE, QUALITA', ECC) E AMMINISTRAZIONE

PRIVACY

8

GESTIONE MANAGERIALE DELLA RISTORAZIONE

24

GESTIONE DELLE RISORSE UMANE

8

LOGISTICA DI MAGAZZINO

8

LINGUE STRANIERE, ITALIANO PER STRANIERI

INGLESE PER IL TURISMO

40

INGLESE PER IL COMMERCIO

40

FRANCESE IN AZIENDA

40

SPAGNOLO IN AZIENDA

40

INFORMATICA

EXCEL

16

PACCHETTO OFFICE

16

 

CANVA TUTTI I SEGRETI

8

TECNICHE, TECNOLOGIE E METODOLOGIE PER L'EROGAZIONE DEI SERVIZI ECONOMICI

IGIENE ALIMENTARE - HACCP E MODULO COVID

12

HACCP ADDETTI

4

GESTIONE PROCEDURE COVID-19

5

ADDETTO AL BANCO SALUMI E FORMAGGI

24

ADDETTO AL BANCO ORTOFRUTTA

24

ADDETTO ALLA CASSA

16

BARMAN

30

AVVICINAMENTO AL VINO

12

BLSD

4

SVILUPPO DELLE ABILITA' PERSONALI

LAVORARE IN GRUPPO

8

COMUNICARE CON IL CLIENTE

8

VENDITA, MARKETING

TECNICHE DI VENDITA

8

VETRINE STRATEGICHE

24

FRONT OFFICE

8

MARKETING ATTRAVERSO I SOCIAL

16

WEB MARKETING

24

STAYCATION & STRATEGIE DI MARKETING TURISTICO DI PROSSIMITA'

16

INSTAGRAM MARKETING

24

SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO

FORMAZIONE LAVORATORI + COVID

8

ANTINCENDIO

8

PRIMO SOCCORSO

12

FOTO SAB 601X399 219 10 2021 04 collage 4 scritta centrale 

Avrà inizio lunedì 8 novembre il nuovo corso online per la “Somministrazione e Vendita di Alimenti e Bevande”, promosso dal Sistema Confcommercio Nord Sardegna attraverso la propria Academy, Performa Sardegna.

L'attività didattica, curata da docenti che vantano una significativa esperienza sul campo, si svolgerà in fad, modalità sincrona, mediante apposita piattaforma tecnologica, in modo da consentire il regolare svolgimento delle lezioni nel rispetto delle prescrizioni cogenti tese ad arginare l’emergenza pandemica, senza rinunciare alle necessarie forme di interazione e confronto all’interno dell’aula virtuale.

Le lezioni si terranno nella fascia oraria pomeridiana, per quattro giorni alla settimana, dal lunedì al giovedì con obbligo di frequenza.

 Il corso è riconosciuto dall’Assessorato Regionale del Lavoro ed è rivolto a tutti coloro che desiderano ottenere l’abilitazione necessaria per rilevare o comunque gestire in proprio un’attività commerciale nel settore alimentare o un pubblico esercizio.

Il titolo abilitante rilasciato dalla Regione consente infatti di intraprendere una molteplicità di attività economiche nel comparto del “food and beverage”: rivendite di generi alimentari, negozi di prossimità o vicinato, market, commercio di pane e dolciumi, botteghe della carne, prodotti ittici, ortofrutta, enoteche, negozi di liquori e bibite da asporto, punti vendita di prodotti tipici, esercizi specializzati per soggetti con intolleranze alimentari o che seguono diete particolari, street food, bar e caffetterie, birrerie, vinerie,  ristoranti, osterie, pizzerie, spaghetterie, griglierie, bistrot, aziende che effettuano la somministrazione congiuntamente ad attività di intrattenimento e svago (discoteche, night club, ecc.).

Il corso è particolarmente indicato per tutti coloro che desiderano intraprendere un’attività imprenditoriale nel comparto del terziario di mercato o devono provvedere alla regolarizzazione della loro posizione professionale anche al fine di consentire il ricambio generazionale o il subentro in esercizi preesistenti.

Trattandosi di un'attività formativa a numero chiuso, gli interessati sono invitati a contattare, quanto prima, gli uffici centrali o territoriali della Confcommercio: tel. 079.2599500 (Sassari), 0789.23994 (Olbia), 079.630539 (Tempio Pausania), 079.951867 (Alghero) – e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

ulteriori info e modulistica

 

 

 

 

 FOTO BAR 600 X 400 13 03 2018 04

Aperte le iscrizioni alla sessione autunnale dei corsi di formazione per Barman, primo e secondo livello, in programma a novembre presso le sedi Confcommercio di Sassari ed Olbia.

Due settimane consecutive di lezioni teorico-pratiche, secondo un format ampiamente collaudato: 5/6 ore al giorno, in maniera intensiva, nel rispetto delle vigenti disposizioni sul distanziamento sociale volte ad arginare l'emergenza pandemica.

La prima settimana sarà interamente dedicata al primo livello, per un totale di 30 ore di lezione, da lunedì 29 a sabato 4 novembre.

Il secondo livello, anch’esso di 30 ore, si svolgerà nella settimana immediatamente successiva, da lunedì 6 a sabato 11 novembre.

Il primo livello sarà incentrato su una pluralità di aspetti, teorico-pratici, finalizzati a consentire agli allievi di iniziare a far proprie le competenze tecniche necessarie per distinguere ed utilizzare nel migliore dei modi le varie tipologie dei prodotti, riconoscere distillati e liquori, imparare la loro corretta adattabilità e le dosi di miscelazione, leggere le ricette, proporsi in modo adeguato e professionale alla clientela.

Il secondo livello, a carattere prevalentemente pratico, darà la possibilità ai partecipanti di preparare e realizzare ottimi drink, approfondire il metodo di miscelazione, rivisitare ed attualizzare le classiche famiglie di cocktail, senza trascurare le bevande dietetiche e quelle espressamente destinate ai clienti, sempre più numerosi, che soffrono di specifiche allergie e di svariate forme di intolleranza alimentare.

Gli interventi formativi saranno realizzati dall’Academy Specializzata del Sistema Confcommercio, Performa Sardegna, che, anche in questa circostanza, ha affidato la regia dei Corsi al Maestro Pierluigi Cucchi, un professionista molto conosciuto ed apprezzato sull'intero territorio nazionale.

La formula didattica, efficace e coinvolgente, è in grado di offrire agli allievi - giovani e meno giovani - le risorse e gli strumenti operativi necessari per operare con professionalità e competenza nel settore, sfruttando le molteplici opportunità, a carattere continuativo o stagionale, offerte all'interno del comparto ricettivo e dei pubblici esercizi.

Un percorso formativo di prim'ordine, pensato per tutti coloro che desiderano approfondire le conoscenze tecniche necessarie per operare nel “Mondo del Bar”, da veri protagonisti, e progettato con cura nell'interesse di quanti vogliono intraprendere una strada ricca di opportunità e prospettive, apprendendo i principali segreti di una professione, quale quella del Barman, sempre più qualificata e creativa, particolarmente richiesta ed apprezzata in un territorio a vocazione turistica, dalle enormi potenzialità, come il Nord Sardegna.

E' importante sottolineare che i dipendenti delle aziende aderenti all’Ente Bilaterale per il Turismo della Sardegna (EBTS), potranno usufruire degli appositi voucher messi a disposizione dall'importante organismo paritetico ad integrale copertura dei costi da sostenere per finanziare la partecipazione ai corsi.

Trattandosi di corsi a numero chiuso, gli interessati sono invitati a contattare, quanto prima, la segreteria organizzativa attivata presso le sedi della Confcommercio: tel. 079.2599500 (Sassari), 0789.23994 (Olbia), 079.630539 (Tempio Pausania), 079.951867 (Alghero) – e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Per ulteriori informazioni e modulistica, è possibile consultare il sito web www.performasardegna.it.

 ulteriori info e modulistica

FOTO SAB 600X400 10 10 2021 scritta

 

La Confcommercio informa tutti gli interessati che, nel corrente mese di ottobre, sarà avviato un nuovo corso online per la “Somministrazione e Vendita di Alimenti e Bevande”.

L'attività didattica, curata da docenti che vantano una significativa esperienza sul campo, si svolgerà in fad, modalità sincrona, mediante apposita piattaforma tecnologica, in modo da consentire il regolare svolgimento delle lezioni nel rispetto delle prescrizioni cogenti tese ad arginare l’emergenza pandemica, senza rinunciare alle necessarie forme di interazione e confronto all’interno dell’aula virtuale.

Le lezioni si terranno nella fascia oraria pomeridiana, per quattro giorni alla settimana, dal lunedì al giovedì con obbligo di frequenza.

 Il corso è riconosciuto dall’Assessorato Regionale del Lavoro ed è rivolto a tutti coloro che desiderano ottenere l’abilitazione necessaria per rilevare o comunque gestire in proprio un’attività commerciale nel settore alimentare o un pubblico esercizio.

Il titolo abilitante rilasciato dalla Regione consente infatti di intraprendere una molteplicità di attività economiche nel comparto del “food and beverage”: rivendite di generi alimentari, negozi di prossimità o vicinato, market, commercio di pane e dolciumi, botteghe della carne, prodotti ittici, ortofrutta, enoteche, negozi di liquori e bibite da asporto, punti vendita di prodotti tipici, esercizi specializzati per soggetti con intolleranze alimentari o che seguono diete particolari, street food, bar e caffetterie, birrerie, vinerie,  ristoranti, osterie, pizzerie, spaghetterie, griglierie, bistrot, aziende che effettuano la somministrazione congiuntamente ad attività di intrattenimento e svago (discoteche, night club, ecc.).

Il corso è particolarmente indicato per tutti coloro che desiderano intraprendere un’attività imprenditoriale nel comparto del terziario di mercato o devono provvedere alla regolarizzazione della loro posizione professionale anche al fine di consentire il ricambio generazionale o il subentro in esercizi preesistenti.

Trattandosi di un'attività formativa a numero chiuso, gli interessati sono invitati a contattare, quanto prima, gli uffici centrali o territoriali della Confcommercio: tel. 079.2599500 (Sassari), 0789.23994 (Olbia), 079.630539 (Tempio Pausania), 079.951867 (Alghero) – e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

ulteriori info e modulistica

 

 

 

 

 

FOTO AITP 600X400 03 08 2021

Al nastro di partenza i nuovi progetti didattici legati al mondo delle piscine, recentemente autorizzati dall’Assessorato Regionale del Lavoro a seguito dell’istanza presentata da Performa Sardegna, l’Academy del Sistema Confcommercio Imprese per l’Italia Nord Sardegna. 

I corsi affidati all’Agenzia Formativa dell’Organizzazione Datoriale prevedono la formazione di due specifiche figure professionali obbligatorie da impiegare, con ruoli particolarmente delicati, all’interno degli impianti ad uso natatorio.

FOTO RPUN 600X400 28 04 2021 02Si tratta del Responsabile di Piscina e dell’Addetto agli Impianti Tecnologici, due profili essenziali, definiti sia in sede di Conferenza Stato Regioni che a livello Regionale.

La prima figura è chiamata, non solo a garantire la corretta gestione, sotto il profilo igienico-sanitario, di tutti gli elementi funzionali del complesso che concorrono alla sicurezza della piscina, ma anche a sovraintendere al funzionamento della struttura per quanto riguarda i diversi aspetti tecnologici ed organizzativi.

 La seconda è invece preposta a garantire il corretto funzionamento degli impianti presenti in piscina ed a tenere sotto controllo i requisiti di qualità delle acque, anche attraverso un'accurata gestione delle sostanze da utilizzare per il loro trattamento, assicurando idonee condizioni termo-igrometriche, di ventilazione, illuminotecniche ed acustiche.

L’iniziativa - che si avvarrà del qualificato supporto tecnico e didattico dell’Associazione Italiana Nuoto (FIN) - intende offrire un contributo concreto a tutti coloro che vogliono acquisire le competenze abilitanti richieste, soggette a verifica e certificazione, per operare in maniera qualificata nel complesso universo delle piscine ed essere in grado di fornire prestazioni professionali adeguate, conformi agli obblighi di legge,  in un territorio ad elevata vocazione turistica, quale quello isolano, dove convivono, accanto alle non rare strutture pubbliche, sempre più diffuse anche nei piccoli centri, molteplici tipologie di impianti ad uso collettivo ospitati all’interno delle variegate realtà imprenditoriali del comparto ricettivo.

Sono stati previsti, inoltre, appositi percorsi abbreviati espressamente riservati a coloro che risultano in possesso di esperienza professionale certificata concernente la gestione degli impianti natatori o di impianti tecnologici delle piscine, maturata ai sensi delle disposizioni cogenti applicabili.

Le attività didattiche, autofinanziate ed a numero chiuso, saranno curate da docenti con vasta esperienza sul campo ed avranno una durata variabile, con obbligo di frequenza, da quaranta a sessanta ore per i corsi completi e da venti a trenta ore per quelli abbreviati.

Gli interventi formativi, che beneficiano del prescritto riconoscimento regionale, si svolgeranno online, in modalità sincrona, attraverso un’apposita piattaforma tecnologica, in modo da consentire il regolare svolgimento delle lezioni nel rispetto delle vigenti disposizioni tese ad arginare l’emergenza pandemica, senza rinunciare alle necessarie forme di interazione e confronto all’interno dell’aula virtuale.

 A conclusione delle attività formative, tutti gli allievi coinvolti potranno usufruire - come di consueto – degli appositi servizi gratuiti di consulenza, assistenza e supporto operativo volti a facilitare l’accesso al mondo del lavoro forniti dal Sistema Confcommercio.

Info e contatti telefonici: 079.2599500 (Sassari), 0789.23994 (Olbia), 079.951867 (Alghero), 079.630539 (Tempio Pausania). Indirizzo e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

scarica info e modulitica Corso per Responsabile di Piscina (RPUN)

scarica info e modulitica Corso per Addetto agli Impianti Tecnologici (AITP)    

 

 

FOTO AITP 600X400 03 08 2021

Al nastro di partenza i nuovi progetti didattici legati al mondo delle piscine, recentemente autorizzati dall’Assessorato Regionale del Lavoro a seguito dell’istanza presentata da Performa Sardegna, l’Academy del Sistema Confcommercio Imprese per l’Italia Nord Sardegna. 

I corsi affidati all’Agenzia Formativa dell’Organizzazione Datoriale prevedono la formazione di due specifiche figure professionali obbligatorie da impiegare, con ruoli particolarmente delicati, all’interno degli impianti ad uso natatorio.

FOTO RPUN 600X400 28 04 2021 02Si tratta del Responsabile di Piscina e dell’Addetto agli Impianti Tecnologici, due profili essenziali, definiti sia in sede di Conferenza Stato Regioni che a livello Regionale.

La prima figura è chiamata, non solo a garantire la corretta gestione, sotto il profilo igienico-sanitario, di tutti gli elementi funzionali del complesso che concorrono alla sicurezza della piscina, ma anche a sovraintendere al funzionamento della struttura per quanto riguarda i diversi aspetti tecnologici ed organizzativi.

 La seconda è invece preposta a garantire il corretto funzionamento degli impianti presenti in piscina ed a tenere sotto controllo i requisiti di qualità delle acque, anche attraverso un'accurata gestione delle sostanze da utilizzare per il loro trattamento, assicurando idonee condizioni termo-igrometriche, di ventilazione, illuminotecniche ed acustiche.

L’iniziativa - che si avvarrà del qualificato supporto tecnico e didattico dell’Associazione Italiana Nuoto (FIN) - intende offrire un contributo concreto a tutti coloro che vogliono acquisire le competenze abilitanti richieste, soggette a verifica e certificazione, per operare in maniera qualificata nel complesso universo delle piscine ed essere in grado di fornire prestazioni professionali adeguate, conformi agli obblighi di legge,  in un territorio ad elevata vocazione turistica, quale quello isolano, dove convivono, accanto alle non rare strutture pubbliche, sempre più diffuse anche nei piccoli centri, molteplici tipologie di impianti ad uso collettivo ospitati all’interno delle variegate realtà imprenditoriali del comparto ricettivo.

Sono stati previsti, inoltre, appositi percorsi abbreviati espressamente riservati a coloro che risultano in possesso di esperienza professionale certificata concernente la gestione degli impianti natatori o di impianti tecnologici delle piscine, maturata ai sensi delle disposizioni cogenti applicabili.

Le attività didattiche, autofinanziate ed a numero chiuso, saranno curate da docenti con vasta esperienza sul campo ed avranno una durata variabile, con obbligo di frequenza, da quaranta a sessanta ore per i corsi completi e da venti a trenta ore per quelli abbreviati.

Gli interventi formativi, che beneficiano del prescritto riconoscimento regionale, si svolgeranno online, in modalità sincrona, attraverso un’apposita piattaforma tecnologica, in modo da consentire il regolare svolgimento delle lezioni nel rispetto delle vigenti disposizioni tese ad arginare l’emergenza pandemica, senza rinunciare alle necessarie forme di interazione e confronto all’interno dell’aula virtuale.

 A conclusione delle attività formative, tutti gli allievi coinvolti potranno usufruire - come di consueto – degli appositi servizi gratuiti di consulenza, assistenza e supporto operativo volti a facilitare l’accesso al mondo del lavoro forniti dal Sistema Confcommercio.

Info e contatti telefonici: 079.2599500 (Sassari), 0789.23994 (Olbia), 079.951867 (Alghero), 079.630539 (Tempio Pausania). Indirizzo e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

scarica info e modulitica Corso per Responsabile di Piscina (RPUN)

scarica info e modulitica Corso per Addetto agli Impianti Tecnologici (AITP)    

 

 FOTO BUSINESS 2016 02

Sono state programmate, anche nel corso dell'annualità 2021-2022, diverse edizioni dei percorsi formativi abilitanti e propedeutici finalizzati all'esercizio di una serie di attività regolamentate nel comparto del Terziario di Mercato.  

I corsi - che si terranno nella fascia oraria pomeridiana o serale - sono rivolti a quanti, in questo periodo di emergenza pandemica e di grave crisi occupazionale, sono interessati ad intraprendere un’attività imprenditoriale o subordinata nel comparto del terziario di mercato o devono provvedere alla regolarizzazione della loro posizione professionale anche al fine di consentire il ricambio generazionale, il subentro in esercizi preesistenti, il mantenimento di masioni e funzioni che richiedono nuovi e più stringenti requisiti professionali.

Si tratta di una gamma articolata di interventi autofinanziati, che beneficiano del riconoscimento della Regione Autonoma della Sardegna, volti a venire incontro alle attese di tutti coloro che intendono avviare un'attività economica in proprio, o in veste di collaboratori, acquisendo i requisiti professionali per

  • gestire un bar-caffè, un ristorante, una discoteca o un’attività di vendita di prodotti alimentari (market, negozi di vicinato, ortofrutta, carni, prodotti ittici, ecc.) Ø VEDI I CORSI "SAB";
  • sottoscrivere un contratto con una ditta produttrice o distributrice di beni o servizi per operare sul mercato in qualità di agenti o rappresentanti di commercio Ø VEDI I CORSI "ARC";
  • diventare agenti immobiliari, merceologici o in servizi vari (Agenti d'Affari in Mediazione) per proporre e mediare la vendita o l'affitto di case, aziende, merci o servizi Ø VEDI I CORSI "AAM";
  • ottenere l'iscrizione negli appositi elenchi tenuti dalle Prefetture per poter operare come addetti ai Servizi di Controllo nelle Attività di Intrattenimento e Spettacolo Ø VEDI I CORSI "ASC";
  • svolgere il delicato ruolo di  “Responsabile di Piscina” all’interno degli impianti ad uso natatorio per sovraintendere al funzionamento della struttura per quanto riguarda i diversi aspetti tecnologici ed organizzativi Ø VEDI I CORSI "RPUN";
  • assumere la funzione di "Addetto agli Impianti Tecnologici della Piscina" per operare, in maniera qualificata, all’interno degli impianti ad uso natatorio,  occupandosi della gestione e della manutenzione della struttura Ø VEDI I CORSI "AITP".

I corsi sono organizzati da Performa che, forte dell'esperienza e del know-how maturato all'interno del Sistema Confcommercio nell'erogazione dei servizi di consulenza ed assistenza alle imprese, attuali e potenziali, curerà con particolare impegno la realizzazione delle attività didattiche, fornendo, tra l'altro, un supporto mirato e completo finalizzato a facilitare la delicata fase di startup.

Infatti, in un contesto economico estremamente competitivo, quale quello attuale, lavorare nei settori del commercio, del turismo e dei servizi, pur rappresentando una legittima aspirazione ed un obiettivo di vita per molte persone, giovani e meno giovani, può costituire un effettivo sbocco occupazionale solo se le attitudini e le capacità personali sono accompagnate da un ricco carnet di conoscenze e competenze che, oltre a rispondere a precise disposizioni normative, nazionali e regionali, si rivelano oggi essenziali prima di intraprendere un’attività economica.

 Per qualunque informazione in proposito, gli interessati possono contattare gli uffici centrali e territoriali della Confcommercio: tel. 079.2599500 (Sassari), 0789.23994 (Olbia), 079.630539 (Tempio Pausania), 079.951867 (Alghero) – e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

 FOTO AAM 600X400 19 07 2021 01

E' stato autorizzato in questi giorni, da parte della Regione Autonoma della Sardegna, l'avvio del corso propedeutico obbligatorio finalizzato all’esercizio della professione di agente immobiliare e, più in generale, di agente di affari in mediazione.

Il corso avrà una durata complessiva di 120 ore di lezioni teoriche e verterà sulle diverse materie d'esame previste in sede ministeriale.

L'attività didattica, curata da docenti con vasta esperienza sul campo, si svolgerà online, in modalità sincrona, mediante apposita piattaforma tecnologica, in modo da consentire il regolare svolgimento delle lezioni nel rispetto delle prescrizioni cogenti tese ad arginare l’emergenza pandemica, senza rinunciare alle necessarie forme di interazione e confronto all’interno dell’aula virtuale.

Le lezioni si terranno normalmente in orario pomeridiano, per quattro giorni alla settimana, dal lunedì al giovedì.

L’intervento formativo, autofinanziato ed a numero chiuso, è riconosciuto dall'Assessorato Regionale del Lavoro e curato dall’Agenzia Formativa specializzata del Sistema Confcommercio, Performa Sardegna.

Le domande di iscrizione, saranno accolte tenendo conto esclusivamente dell'oridne cronologico di presentazione.

La frequenza del corso, la cui obbligatorietà per l'accesso alla professione è prevista ai sensi delle disposizioni di legge vigenti in materia, consente di sostenere il prescritto esame abilitante, a cura della Camera di Commercio, ottenendo i requisiti professionali necessari per svolgere l’attività, anche in forma occasionale o discontinua, non solo nel settore immobiliare, ma anche in quello merceologico e dei servizi.

Una professione che si è profondamente evoluta nel tempo e che oggi si spinge ben oltre l’originaria funzione del mediatore, inteso come figura preposta esclusivamente a mettere in relazione le parti interessate alla compravendita.

Sono richieste, infatti, un’ampia gamma di competenze generali e specialistiche, estremamente elevate, non disgiunte da una profonda conoscenza del mercato di riferimento e da precisi requisiti morali, deontologici e professionali che permettono agli operatori del settore, inquadrati come imprenditori, di svolgere con efficacia una serie di servizi aggiuntivi di carattere consulenziale e peritale utili alla positiva conclusione degli affari, in un’ottica tesa a garantire elevati standard qualitativi e la massima soddisfazione del cliente.

Per ulteriori informazioni e contatti: 079.2599500 (Sassari), 0789.23994 (Olbia), 079.951867 (Alghero), 079.630539 (Tempio Pausania). Indirizzo e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.., la segreteria organizzativa: 079.2599500 -mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

 ulteriori info e modulistica

Go to top