News 2019/2016

 

FOTO AAM 600X400 20 03 2018 01 

A partire da Lunedì 10 settembre, alle ore 18, presso sede centrale della Confcommercio, inizieranno a Sassari le lezioni del corso propedeutico obbligatorio finalizzato all’esercizio della professione di agente immobiliare e, più in generale, di agente di affari in mediazione.

L’attività formativa - che avrà una durata pari a n. 120 ore e si concluderà presumibilmente ai primi di novembre - si svolgerà normalmente dalle 18,00 alle 21,00 per quattro giorni alla settimana, dal lunedì al giovedì.

La frequenza del corso, la cui obbligatorietà per l'accesso alla professione è prevista ai sensi delle disposizioni di legge vigenti in materia, consente di sostenere il prescritto esame abilitante, a cura della Camera di Commercio, ottenendo i requisiti professionali necessari per svolgere l’attività, anche in forma occasionale o discontinua, non solo nel settore immobiliare, ma anche in quello merceologico e dei servizi.

L’intervento formativo, autofinanziato ed a numero chiuso, è riconosciuto dalla Regione Autonoma della Sardegna e curato dall’Agenzia Formativa specializzata del Sistema Confcommercio, Performa Sardegna.

Gli interessati sono invitati a contattare, quanto prima, la segreteria organizzativa: 079.2599500, 079.2599519 o 079.2599528 - e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

ulteriori info e modulistica

 

FOTO SAB 600X400 21 03 2018 

Saranno avviate entro il corrente mese, presso le sedi Confcommercio di Sassari e di Olbia, le nuove sessioni dei corsi per la “Somministrazione e Vendita di Alimenti e Bevande”.

I corsi, autofinanziati, sono riconosciuti dall’Assessorato Regionale del Lavoro e rivolti a tutti coloro che desiderano ottenere l’abilitazione necessaria per rilevare o comunque gestire in proprio un pubblico esercizio o un’attività commerciale nel settore alimentare.

Il titolo abilitante, rilasciato dalla Regione, consente infatti di intraprendere una molteplicità di attività economiche, peraltro in continua espansione, nel comparto del “food and beverage”: da quelle più in voga di "street food" alle classiche rivendite di generi alimentari, dai negozi di prossimità o vicinato ai market, dal commercio di pane e dolciumi, ortofrutta, carni e prodotti ittici alle enoteche ed ai negozi di liquori e bibite da asporto, dai punti vendita di prodotti tipici legati alle tradizioni enogastronomiche del territorio agli esercizi specializzati negli alimenti e nelle bevande per soggetti con intolleranze alimentari, dai bar alle caffetterie, dalle birrerie alle vinerie, dai ristoranti alle osterie, alle pizzerie, alle spaghetterie, alle griglierie, ai bistrot, alle aziende che effettuano la somministrazione congiuntamente ad attività di intrattenimento e svago (discoteche, night club, ecc.).

I corsi - che si terranno nella fascia oraria pomeridiana - sono particolarmente indicati per quanti sono interessati ad intraprendere un’attività imprenditoriale nel comparto del terziario di mercato o devono provvedere alla regolarizzazione della loro posizione professionale anche al fine di consentire il ricambio generazionale o il subentro in esercizi preesistenti.

Trattandosi di corsi a numero chiuso, gli interessati sono invitati a contattare, quanto prima, la segreteria organizzativa: Confcommercio Sassari, tel. 079.2599500 – Confcommercio Olbia, tel. 0789.23994, e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.).

Web: www.performasardegna.it

ulteriori info e modulistica

 

 

 

 ALTER LOCANDINA EVENTO THIESI 25 05 2018 completa

Venerdì 25 maggio 2018, alle ore 17,00, si terrà a THIESI, presso la Sala "Aligi Sassu", in via Garau, il secondo evento - dopo quello svoltosi lo scorso 20 aprile ad Ozieri - finalizzato alla presentazione delle attività previste nell’ambito del Progetto “A.L.T.E.R.” (Autoimprenditorialità, Lavoro, Territorio, Economia Rurale).

Il Progetto - affidato, in partnership, ad un Raggruppamento Strategico Territoriale (RST), composto sia dal "G.A.L. LOGUDORO GOCEANO” (Gruppo di Azione Locale del Coros – Goceano – Meilogu – Monte Acuto – Villanova) che dalle Agenzie Formative ““EQUILIBRIUM CONSULTING SRL”, in qualità di Capofila, e “PERFORMA SARDEGNA", l'Accademia del Sistema Confcommercio Imprese per l'Italia Nord Sardegna, si inserisce nel quadro delle iniziative finanziate dalla Regione Autonoma della Sardegna a valere sull’Avviso Pubblico (POR FSE SARDEGNA 2014-2020) “Misure Integrate tra Sviluppo Locale Partecipativo e Occupazione nell’Ambito della Green & Blue Economy”.

Dopo i saluti istituzionali del Sindaco di Thiesi, Gianfranco Soletta, del Presidente dell'Unione dei Comuni del Meilogu, Silvano Arru, e di Gianluca Lai, Amministratore Equilibrium Consulting, le relazioni tecniche saranno tenute da Giammario Senes, Presidente del GAL Logudoro Goceano, e da Simone Fotzi, Amministratore Equilibrium Consulting.

L'incontro è aperto alla partecipazione sia delle imprese che dei cittadini, occupati e disoccupati, interessati ad approfondire le finalità e gli strumenti previsti all'interno del  Progetto  “A.L.T.E.R.” per contribuire allo sviluppo dell'economia territoriale attraverso un insieme articolato di attività di formazione, consulenza ed assistenza tecnica volte a favorire il lavoro autonomo e l’imprenditorialità negli ambiti del turismo sostenibile e dell’agroalimentare.

scarica la locandina dell'Evento

scarica il numero speciale della newsletter del "Gal Logudoro Goceano" dedicata al Progetto

scarica la brochure del Progetto

 

 ALTER LOCANDINA EVENTO OZIERI 20 04 2018 completa

Venerdì 20 aprile 2018, alle ore 17,00, si terrà ad OZIERI, presso la sede dell’Unione dei Comuni del Logudoro, in via De Gasperi, 98, un importante Evento finalizzato alla presentazione delle attività previste nell’ambito del Progetto “A.L.T.E.R.” (Autoimprenditorialità, Lavoro, Territorio, Economia Rurale).

Il Progetto - affidato, in partnership, ad un Raggruppamento Strategico Territoriale (RST), composto sia dal "G.A.L. LOGUDORO GOCEANO” (Gruppo di Azione Locale del Coros – Goceano – Meilogu – Monte Acuto – Villanova) che dalle Agenzie Formative ““EQUILIBRIUM CONSULTING SRL”, in qualità di Capofila, e “PERFORMA SARDEGNA", l'Accademia del Sistema Confcommercio Imprese per l'Italia Nord Sardegna, si inserisce nel quadro delle iniziative finanziate dalla Regione Autonoma della Sardegna a valere sull’Avviso Pubblico (POR FSE SARDEGNA 2014-2020) “Misure Integrate tra Sviluppo Locale Partecipativo e Occupazione nell’Ambito della Green & Blue Economy”.

L'incontro è aperto alla partecipazione sia delle imprese che dei cittadini, occupati e disoccupati, interessati a conoscere gli obiettivi prioritari ed i contenuti salienti di un Progetto, quale “A.L.T.E.R.”, che si propone di concorrere allo sviluppo economico dell’intero ambito territoriale coinvolto.

scarica la locandina dell'Evento

scarica il numero speciale della newsletter del "Gal Logudoro Goceano" dedicata al Progetto

scarica la brochure del Progetto

 

FOTO ASC 600X400 31 03 2018 02 

Sarà inaugurato ad Olbia, il 3 aprile, presso la sede della Confcommercio, un corso per la formazione del personale addetto ai servizi di controllo (ex buttafuori), riconosciuto dall’Assessorato Regionale del Lavoro.

Curato da Performa Sardegna, l’Agenzia Formativa del Sistema Confcommercio-Imprese per l’Italia del Nord Sardegna, il percorso formativo, autofinanziato ed a numero chiuso, è valido ai fini dell’iscrizione nell’apposito Elenco Prefettizio.

Il corso trae origine dalle vigenti disposizioni di legge in materia di sicurezza pubblica che autorizzano l’impiego del citato personale, anche a tutela dell’incolumità dei presenti, conferendo nuova dignità professionale alla figura ibrida del “buttafuori”.

Le discoteche, i cinema, i teatri ed, in genere, le attività di intrattenimento e spettacolo in luoghi aperti al pubblico o in pubblici esercizi (concerti musicali negli impianti sportivi, parchi di divertimento, ecc.) possono essere presidiate, infatti, unicamente attraverso l’utilizzo di questa figura professionale, riconoscibile attraverso un apposito tesserino.

Si tratta di un’attività, regolamentata solo negli ultimi anni, che, oltre ad alcune caratteristiche fisiche peculiari, richiede una buona dose di self control.

Oltre al corso di formazione obbligatorio - che prevede una serie di lezioni, teorico-pratiche, nell’area giuridica, nell’area tecnica ed in quella psicologico-sociale - la legge impone infatti il possesso di precisi requisiti psico-fisici e morali: maggiore età, buona salute fisica e mentale, assenza di daltonismo, assenza di uso di alcool e stupefacenti, capacità di espressione visiva, di udito e di olfatto, assenza di elementi psicopatologici, anche pregressi, fedina penale pulita.

Tra i compiti principali degli Addetti, l’effettuazione di tutta una serie di controlli che non comportano l'esercizio di pubbliche funzioni: controlli di carattere preliminare (verifica della presenza di eventuali sostanze illecite, oggetti proibiti, ostacoli od intralci all’accessibilità delle vie di fuga, ecc.), controlli all'atto dell'accesso del pubblico (presidio degli ingressi, regolamentazione dei flussi di pubblico, eventuale verifica dei titoli e dei requisiti di accesso, ecc.), controlli all'interno dei locali (rispetto delle disposizioni, prescrizioni o regole di comportamento, concorso nelle procedure di primo intervento al fine di prevenire o interrompere, senza l’uso della forza o di altri mezzi di coazione, condotte o situazioni potenzialmente pericolose per l'incolumità o la salute delle persone, ecc.).

Resta fermo, in capo agli addetti, il divieto dell’uso di armi nonché l'obbligo di immediata segnalazione di qualunque evento potenzialmente pericoloso per la sicurezza, l’incolumità e la salute delle persone alle Forze di polizia e alle altre Autorità o strutture pubbliche competenti, cui, a richiesta, deve essere prestata la massima collaborazione.

Condizione essenziale per l’espletamento dei servizi: l’iscrizione nell’elenco, tenuto dalla Prefettura competente per territorio, che deve essere obbligatoriamente richiesta dai gestori delle attività e dai titolari degli istituti autorizzati ai sensi dell’art. 134 del TULPS (imprese di vigilanza e di investigazione) che intendono avvalersi degli addetti ai servizi di controllo.

Gli interessati - imprese ed addetti - sono invitati a contattare, quanto prima, la segreteria organizzativa: tel. 0789.23994 (Olbia), 079.2599519 o 079.2599528 (Sassari), 079.630539 (Tempio Pausania) – e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

ulteriori info e modulistica

 

 

 

FOTO AAM 600X400 20 03 2018 01  

Il corso propedeutico obbligatorio finalizzato all’esercizio della professione di agente immobiliare e, più in generale, di agente di affari in mediazione, avrà inizio il prossimo 3 aprile, in orario pomeridiano e serale, presso la sede della Confcommercio di Olbia.

La frequenza del corso, la cui obbligatorietà per l'accesso alla professione è prevista ai sensi delle disposizioni di legge vigenti in materia, consente di sostenere il prescritto esame abilitante, a cura della Camera di Commercio, ottenendo i requisiti professionali necessari per svolgere l’attività, anche in forma occasionale o discontinua, non solo nel settore immobiliare, ma anche in quello merceologico e dei servizi.

Una professione che si è profondamente evoluta nel tempo e che oggi si spinge ben oltre l’originaria funzione del mediatore, inteso come figura preposta esclusivamente a mettere in relazione le parti interessate alla compravendita.

Sono richieste, infatti, un’ampia gamma di competenze generali e specialistiche estremamente elevate, non disgiunte da una profonda conoscenza del mercato di riferimento e da precisi requisiti morali, deontologici e professionali che permettono agli operatori del settore, inquadrati come imprenditori, di svolgere con efficacia una serie di servizi aggiuntivi di carattere consulenziale e peritale utili alla positiva conclusione degli affari, in un’ottica tesa a garantire elevati standard qualitativi e la massima soddisfazione del cliente.

L’intervento formativo, autofinanziato ed a numero chiuso, è riconosciuto dalla Regione Autonoma della Sardegna.

Gli interessati sono invitati a contattare, quanto prima, la segreteria organizzativa: 0789.23994 (Olbia), 079.2599519 o 079.2599528 (Sassari), 079.630539 (Tempio Pausania) – e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

 

ulteriori info e modulistica

FOTO BAR 600 X 400 13 03 2018 05 

Le nuove sessioni primaverili dei corsi di formazione per Barman, primo e secondo livello, saranno avviate il prossimo 9 aprile presso le sedi Confcommercio di Sassari e di Olbia.

Gli interventi formativi saranno realizzati da Performa, l’Agenzia specializzata del Sistema Confcommercio, in stretta collaborazione con il Maestro Pierluigi Cucchi (http://www.pierluigicucchi.it).

Si tratta di professionista molto noto ed affermato, autore di un format, ampiamente collaudato su tutto il territorio italiano, che consente di acquisire, in maniera intensiva, le competenze tecnico-professionali più adeguate, da utilizzare appieno nel mondo del lavoro.

FOTO BAR 2016 300X200 11 10 2017 01 Cocktail CompetitionUna formula didattica estremamente efficace e coinvolgente che ha permesso nel tempo a molti allievi, giovani e meno giovani, di iniziare ad operare nel settore, sia da dipendenti che come titolari d'azienda, sfruttando le molteplici opportunità, a carattere continuativo o stagionale, offerte all'interno del comparto ricettivo e dei pubblici esercizi.

Organizzati con successo da oltre un decennio, i corsi sono infatti aperti, non solo ai numerosi appassionati, ma anche e soprattutto agli addetti del settore che vogliono approfondire le conoscenze tecniche necessarie per operare da protagonisti nel “Mondo del Bar”.

Gli interventi formativi sono, inoltre, particolarmente indicati per quanti, giovani e meno giovani, desiderano apprendere tutti i segreti di una professione, quale quella del Barman, estremamente qualificata e creativa, sempre più richiesta ed apprezzata in un territorio a vocazione turistica, dalle enormi potenzialità e prospettive, come il Nord Sardegna.

Gli interventi, a numero chiuso ed autofinanziati, si svolgeranno, per cinque ore al giorno, nell’arco di due settimane consecutive di lezioni teorico-pratiche.

Saranno ammessi circa venti partecipanti, seri e motivati, interessati alla professione del barman per motivi di lavoro o per diletto personale, secondo l'ordine cronologico di arrivo delle richieste di iscrizione.

Il primo livello avrà una durata di 30 ore, sviluppate durante la prima settimana, dal 9 al 14 aprile, mentre il secondo livello, anch’esso di 30 ore, si svolgerà nella settimana immediatamente successiva, dal 16 al 21 aprile.

FOTO BAR 2016 300X200 11 10 2017 03 Cocktail CompetitionE' importante sottolineare che, anche per le edizioni primaverili, l’Ente Bilaterale per il Turismo della Sardegna (EBTS), ritenendo molto valida la proposta di Performa, anche alla luce dell’alta qualità della docenza, ha deciso di mettere a disposizione un numero limitato di voucher per finanziare la partecipazione ai corsi dei dipendenti delle aziende aderenti.

Il contributo dell’Ente coprirà la frequenza dell’intero percorso formativo (1° e 2° livello).

Le richieste di assegnazione dei voucher - che assumono la valenza di vere e proprie borse di studio - saranno prese in considerazione, ad insindacabile giudizio dell'Ente, ai fini dell'attribuzione agli aventi diritto, secondo l'ordine cronologico di arrivo delle richieste di partecipazione ai corsi.

Trattandosi di corsi a numero chiuso, gli interessati sono invitati a contattare, quanto prima, la segreteria organizzativa: tel. 079.2599519 o 079.2599528 (Sassari), 0789.23994 (Olbia), 079.630539 (Tempio Pausania) – e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

ulteriori info e modulistica

 FOTO FC 600X400 13 02 2018

Sono in fase di completamento le iscrizioni alle prossime, imminenti edizioni dei percorsi formativi abilitanti e propedeutici finalizzati all'esercizio di una serie di attività regolamentate nel comparto del Terziario di Mercato.

Saranno, infatti, avviati a breve, presso le sedi della Confcommercio di Sassari e di Olbia, i seguenti corsi di formazione volti all’ottenimento delle prescritte abilitazioni professionali obbligatorie:

• Agenti Immobiliari (Mediatori);
• Somministrazione e Vendita di Alimenti e Bevande;
• Agenti e Rappresentanti di Commercio;
• Addetti ai Servizi di Controllo (ex buttafuori).

I corsi - che si terranno nella fascia oraria pomeridiana o serale per consentire la partecipazione di quanti sono contemporaneamente impegnati in attività di studio o di lavoro - sono essenzialmente rivolti a coloro che, in questo periodo di crisi occupazionale, sono interessati ad intraprendere un’attività imprenditoriale nel comparto del terziario di mercato o devono provvedere alla regolarizzazione della posizione professionale anche al fine di consentire il ricambio generazionale o il subentro in esercizi preesistenti.

Si tratta di una gamma articolata di interventi autofinanziati, che beneficiano del riconoscimento della Regione Autonoma della Sardegna, volti a venire incontro alle attese di giovani e meno giovani che intendono avviare un'attività economica in proprio, o in veste di collaboratori, acquisendo i requisiti professionali per
• diventare agenti immobiliari, merceologici o in servizi vari (Agenti d'Affari in Mediazione) per proporre e mediare la vendita o l'affitto di case, aziende, merci o servizi;
• gestire un bar-caffè, un ristorante, una discoteca o un’attività di vendita di prodotti alimentari;
• sottoscrivere un contratto con una o più ditte produttrici o distributrici di beni o servizi per operare sul mercato in qualità di agenti o rappresentanti di commercio;
• ottenere l'iscrizione negli appositi elenchi tenuti dalle Prefetture per poter operare come addetti ai Servizi di Controllo nelle Attività di Intrattenimento e Spettacolo.

I corsi sono organizzati da “Performa Sardegna”, l’Accademia della Confcommercio che, forte dell'esperienza e del know-how maturato all'interno del Sistema dell’Organizzazione Datoriale nell'erogazione dei servizi di consulenza ed assistenza alle imprese, attuali e potenziali, curerà con particolare impegno la realizzazione delle attività didattiche, fornendo, tra l'altro, un supporto mirato e completo finalizzato a facilitare la delicata fase di startup.

Infatti, in un contesto economico estremamente competitivo, quale quello attuale, lavorare nei settori del commercio, del turismo e dei servizi, pur rappresentando una legittima aspirazione ed un obiettivo di vita per molte persone, a prescindere dall’età e dai titoli di studio posseduti, può costituire un effettivo sbocco occupazionale solo se le attitudini e le capacità personali sono accompagnate da un ricco carnet di conoscenze e competenze che, oltre a rispondere a precise disposizioni normative, nazionali e regionali, si rivelano oggi essenziali prima di intraprendere un’attività economica.

La frequenza del primo corso, la cui obbligatorietà è prevista ai sensi delle disposizioni di legge vigenti in materia, ha carattere propedeutico e consente di sostenere il prescritto esame abilitante, a cura della Camera di Commercio, finalizzato all’esercizio dell’attività di agente d’affari in mediazione, anche in forma occasionale o discontinua, non solo nel settore immobiliare, ma anche in quello merceologico e dei servizi.

Il secondo percorso formativo è, invece, rivolto a tutti coloro che, in assenza degli appositi requisiti di studio o professionali, desiderano ottenere l’abilitazione necessaria per esercitare l’attività di pubblico esercente (bar-caffè, birrerie, vinerie, ristoranti, osterie, pizzerie, spaghetterie, griglierie, bistrot, somministrazione congiunta ad attività di intrattenimento e svago, quali discoteche, night club, ecc.) o di operatore commerciale nel settore food (rivendite di generi alimentari, pane, ortofrutta, carni, prodotti ittici, dolciumi, enoteche, liquori e bibite da asporto, ecc.).

Il terzo intervento deve essere obbligatoriamente frequentato da tutti coloro che, essendo privi di titoli di studio ad indirizzo commerciale o giuridico oppure di esperienza certificata nel campo delle vendite, intendono ottenere l’abilitazione necessaria per regolarizzare la posizione professionale presso la Camera di Commercio e svolgere liberamente l’attività di agente o rappresentante di commercio in campi e settori merceologici estremamente diversificati (food and beverage, horeca, prodotti per la casa e per la cura della persona, arredamento, artigianato, oggetti preziosi, edilizia, meccanica, prodotti veterinari ed altri articoli per animali, informazione medico-scientifica, farmaceutica e presidi medico-chirurgici, automotive, ricambi ed accessori, bricolage, agricoltura e giardinaggio, articoli sportivi, editoria, cancelleria, elettronica e telefonia, hobbistica, sicurezza, pubblicità, servizi vari alle imprese ed alle persone, ecc.).

Il quarto corso è espressamente dedicato alla formazione dei collaboratori di aziende che svolgono attività di intrattenimento e spettacolo in luoghi aperti al pubblico o in pubblici esercizi (discoteche, night club, sale da ballo, da gioco, organizzazione di concerti, ecc.) o di imprese autorizzate ai sensi dell'art. 134 del T.U.L.P.S. (vigilanza privata, investigazione, ecc.), che, in base alle vigenti disposizioni di legge, devono munirsi obbligatoriamente di personale che abbia regolarmente conseguito i requisiti professionali necessari per l'iscrizione nell'apposito Elenco Prefettizio.

Gli interventi formativi, autofinanziati ed a numero chiuso, sono riconosciuti dalla Regione Autonoma della Sardegna – Assessorato Regionale del lavoro, Formazione Professionale, Cooperazione e Sicurezza Sociale.

Info e contatti: tel. 079.2599519 o 079.2599528 (sede di Sassari), 0789.23994 (sede di Olbia), 079.630539 (sede di Tempio Pausania), e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., web www.performasardegna.it.

 

 FOTO INVITO LOCANDINA EVENTO 26 01 2018 pagg 01 02

Si terrà ad Olbia, Venerdì 26 gennaio 2018, alle ore 10, presso la sede della Confcommercio, un interessantissimo Workshop sui servizi innovativi e sui fabbisogni formativi nell’ambito del Turismo Sostenibile, previsto nell’ambito del Progetto “I.N.T.E.S.A. – Innovazione Turistica e Sostenibilità Aziendale”.

Dopo i saluti del Vice Presidente di Confcommercio Imprese per l'Italia Nord Sardegna, Pasquale Ambrosio, Interverranno, in qualitá di relatori, Gianluca Lai (Direttore Agenzia Capofila), Simone Fotzi (Coordinatore del Progetto), Claudio Desiati (Imprenditore Turismo Attivo), Mario Garau (Responsabile Sviluppo Rotte GEASAR) e Paolo Manca (Presidente FEDERALBERGHI SARDEGNA).

L’iniziativa è promossa da un Raggruppamento Temporaneo Strategico (RTS), composto dalle Agenzie Formative “EQUILIBRIUM CONSULTING SRL” (Capofila), “PERFORMA SASSARI SCARL” ed “ISCOM EMILIA ROMAGNA”, nonché da “FEDERALBERGHI SARDEGNA”, “CONFCOMMERCIO IMPRESE PE6R L’ITALIA SARDEGNA”, “CONFCOMMERCIO IMPRESE PER L’ITALIA NORD SARDEGNA” (Sassari ed Olbia-Tempio), “ASCOM SERVIZI SRL SOCIO UNICO” (Cagliari), “ASCOM CONFCOMMERCIO SERVIZI SRL” (Nuoro), “ASCOM SERVIZI SRL” (Oristano).

Il Progetto - avviato con un’accurata rilevazione dei fabbisogni, condotta, sull’intero territorio regionale, attraverso questionari ed interviste non solo alle imprese del comparto turistico-ricettivo ed a testimoni privilegiati ma anche ai turisti in partenza o durante il loro soggiorno nell’isola - è stato finanziato dalla Regione nel quadro dell’Avviso Pubblico (POR Sardegna 2014 – 2020 – Obiettivo Specifico 8.5 – Azione 8.5.1.) “Attività integrate per l’empowerment, la formazione professionale, la certificazione delle competenze, l’accompagnamento al lavoro, la promozione di nuova imprenditorialità, la mobilità transnazionale negli ambiti della “Green & Blue Economy”. Linea A2.

FOTO COCKTAIL COMPETITION NOV 2017 04

Trionfo di colori e sapori in occasione delle due edizioni autunnali della “Cocktail Competition”, la gara amichevole tra gli allievi dei corsi per Barman, promossa da Performa Sardegna, l’Agenzia Formativa della Confcommercio, a conclusione dei percorsi formativi di secondo livello organizzati con la regia del Maestro Pierluigi Cucchi.

Nonostante la tensione e la comprensibile emozione insita nella competizione, i partecipanti hanno avuto modo di mettere in pratica le competenze acquisite, esibendosi davanti a due giurie qualificate, composte da imprenditori del settore, consulenti, docenti ed appassionati.

Particolarmente curata la ricerca degli ingredienti utilizzati per le diverse creazioni in gara, frutto di “ricette” originali, elaborate per l’occasione, peraltro decorate in maniera impeccabile anche attraverso il ricorso alle tecniche più appropriate di intaglio dei vegetali.

Non sono, infatti, passati in secondo piano anche gli aspetti estetici e coreografici, parte integrante della moderna professione del Barman, approfonditi durante i corsi di formazione con l’obiettivo di venire incontro alle attese emergenti di un’utenza sempre più competente e consapevole, attratta non solo dalla bontà dei diversi drink proposti ma anche dalle proprietà dietetiche e dalla bellezza delle composizioni.

Salvatore Furesi, a Sassari, con il cocktail “CARLITOS COFFE’”, e Simone Murino, ad Olbia, con il cocktail “LO SMERALDO DI PEDRO’S”, hanno vinto la competizione, classificandosi al primo posto nelle rispettive graduatorie.

Il primo ha presentato un after dinner - cold toddy, composto da rum, frangelico, triple sec, caffè, zucchero liquido e panna sospesa.

Il secondo ha invece proposto un long drink - rickey a base di tequila, midori, liquore mela, sciroppo tropical blu, pelmosoda, zucchero e lime.

La seconda posizione è stata conquistata da Antonio Masala, tra gli Allievi di Sassari, e da Pier Paolo Putzu, tra quelli di Olbia.

Terzi classificati ex aequo: Loredana Billi, Silvia Carboni ed Eleonora Poddighe (Sassari), nonché Cristina Cossu e Francesco Putzu (Olbia).

Hanno, inoltre, partecipato con profitto: Marco Carboni, Daniela Coradduzza, Alessandro Gungui, Annalisa Gungui, Alessia Ibba, Simona Masala, Emanuele Mura, Cinzia Pinna, Paola Piras, Lisa Sarrita, Davide Tilocca (nella Cocktail Competition di Sassari), Gianni Amadori, Tiziana Cossu, Marco Fioretti, Luigi Grassi e Kevin Gossard (nella Cocktail Competition di Olbia).

Unanime l’apprezzamento delle giurie, chiamate ad esprimersi in merito agli aspetti tecnici, al gusto ed alla presentazione delle bevande miscelate in gara.

E’ stata rimarcata l’ottima preparazione dimostrata da tutti gli altri allievi che, grazie alle capacità didattiche ed alla sapiente guida del Maestro Cucchi, hanno partecipato in maniera encomiabile alla manifestazione proponendo una ricca serie di bevande estremamente gradevoli e suggestive, in grado di soddisfare i molteplici gusti dei consumatori.

A conclusione dell’evento, La Dirigenza del Sistema Confcommercio del Nord Sardegna, rappresentata dal Presidente, Antonio Sole, e dal Direttore di Performa Sardegna, Mario Sassu, si sono complimentati con entrambi gruppi di allievi, composti sia da giovani interessati ad acquisire le competenze tecnico-professionali necessarie per operare da protagonisti nel mondo del bar che da un folto numero di addetti operanti nei pubblici esercizi e nelle strutture turistico-ricettive del Nord Sardegna.

Questi ultimi hanno potuto partecipare agli interventi formativi grazie alle risorse finanziarie appositamente messe a disposizione dall’Ente Bilaterale per il Turismo della Sardegna (EBTS), l’Organismo Paritetico - partecipato da Federalberghi, Fipe, Faita, Fiavet, Filcams Cgil, Fisascat Cisl, Uiltucs Uil – che sta puntando sempre di più sulla formazione continua degli operatori del comparto e dei loro collaboratori quale leva strategica per aumentare la capacità competitiva delle singole imprese e, con esse, dell’intero sistema turistico regionale.

 

FOTO IA 21 11 2017 01 

Sono ormai in avanzata fase di completamento le iscrizioni al  corso di Formazione obbligatoria su “Igiene Alimentare e HACCP”, per tutti gli Addetti alla Manipolazione degli Alimenti, in programma, a fine novembre, presso la sede della Confcommercio di Sassari.
Il corso, coltre a costituire un preciso obbligo di carattere normativo, rappresenta un prezioso strumento per aiutare gli operatori e gli addetti del settore food & beverage (bar, ristoranti, pizzerie, gelaterie, mense, alimentari, ortofrutta, macellerie, pescherie, ecc.) nella concreta applicazione dei principi del sistema HACCP, anche al fine di ridurre o eliminare concretamente i rischi di contaminazione.
I partecipanti, inoltre, saranno messi in grado di fornire, ai sensi delle vigenti disposizioni di legge, adeguate informazioni alla clientela sugli allergeni presenti nei prodotti alimentari somministrati o posti in vendita.
Un percorso completo, quindi, che si rivela molto utile anche per tanti giovani che aspirano ad entrare nel mondo del lavoro, i quali, muniti di un attestato di formazione in materia di “Igiene e HACCP” che va ad arricchire il proprio curriculum vitae, possono avvalersi di un requisito preferenziale, spendibile non solo all’interno del comparto ricettivo e dei pubblici esercizi, ma anche presso le numerose imprese del settore alimentare che, nelle località costiere, in vista soprattutto della stagione turistica, devono incrementare l’organico aziendale.
Il corso avrà la durata di 12 ore, articolate in 2 giornate.
Al termine del percorso formativo verrà rilasciato un attestato di partecipazione, valido ai sensi delle disposizioni cogenti.
Info e contatti: Performa Confcommercio, Tel. 079.599519-528, e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

ulteriori info

Go to top