FOTO SAB AAM ARC 600X400 05 09 2019

Sono in fase di completamento le iscrizioni alle prossime, imminenti edizioni dei percorsi formativi abilitanti e propedeutici finalizzati all'esercizio di una serie di attività regolamentate nel comparto del Terziario di Mercato.

Saranno, infatti, avviati a breve, presso le sedi della Confcommercio di Sassari e di Olbia, i seguenti corsi di formazione volti all’ottenimento delle prescritte abilitazioni professionali obbligatorie:

  • Somministrazione e Vendita di Alimenti e Bevande;
  • Agenti Immobiliari (Mediatori);
  • Agenti e Rappresentanti di Commercio.

I corsi - che si terranno nella fascia oraria pomeridiana o serale per consentire la partecipazione di quanti sono contemporaneamente impegnati in attività di studio o di lavoro - sono essenzialmente rivolti a coloro che, in questo periodo di crisi occupazionale, sono interessati ad intraprendere un’attività imprenditoriale nel comparto del terziario di mercato o devono provvedere alla regolarizzazione della posizione professionale anche al fine di consentire il ricambio generazionale o il subentro in esercizi preesistenti.

Si tratta di una gamma articolata di interventi autofinanziati, che beneficiano del riconoscimento della Regione Autonoma della Sardegna, volti a venire incontro alle attese di tutti coloro che, a prescindere dall'età anagrafica, intendono avviare un'attività economica in proprio, o in veste di collaboratori, acquisendo i requisiti professionali per

  • gestire un bar-caffè, un ristorante, una discoteca o un’attività di vendita di prodotti alimentari;
  • diventare agenti immobiliari, merceologici o in servizi vari (Agenti d'Affari in Mediazione) per proporre e mediare la vendita o l'affitto di case, aziende, merci o servizi;
    sottoscrivere un contratto con una o più ditte produttrici o distributrici di beni o servizi per operare sul mercato in qualità di agenti o rappresentanti di commercio.

I corsi sono organizzati da “Performa Sardegna”, l’Accademia della Confcommercio che - forte dell'esperienza e del know-how maturato all'interno del Sistema dell’Organizzazione Datoriale nell'erogazione dei servizi di consulenza ed assistenza alle imprese, attuali e potenziali - curerà con particolare impegno la realizzazione delle attività didattiche, fornendo, tra l'altro, un supporto mirato e completo finalizzato a facilitare la delicata fase di startup.

Infatti, in un contesto economico estremamente competitivo, quale quello attuale, lavorare nei settori del commercio, del turismo e dei servizi, pur rappresentando una legittima aspirazione ed un obiettivo di vita per molte persone, indipendentemente dall’età e dai titoli di studio posseduti, può costituire un effettivo sbocco occupazionale solo se le attitudini e le capacità personali sono accompagnate da un ricco carnet di conoscenze e competenze che, oltre a rispondere a precise disposizioni normative, nazionali e regionali, si rivelano oggi essenziali prima di intraprendere un’attività economica.

Il primo percorso formativo è rivolto a tutti coloro che, in assenza degli appositi requisiti di studio o professionali, desiderano ottenere l’abilitazione necessaria per  intraprendere una molteplicità di attività economiche, peraltro in continua espansione, nel comparto del “food and beverage”: bar e caffetterie, birrerie e vinerie, ristoranti e osterie, pizzerie, spaghetterie, griglierie, bistrot, street food, aziende che effettuano la somministrazione congiuntamente ad attività di intrattenimento e svago (discoteche, night club, ecc.), rivendite di generi alimentari, negozi di prossimità o vicinato, market, commercio di pane e dolciumi, ortofrutta, carni e prodotti ittici, enoteche, negozi di liquori e bibite da asporto, punti vendita di prodotti tipici legati alle tradizioni enogastronomiche del territorio, esercizi specializzati negli alimenti e nelle bevande per soggetti con intolleranze alimentari, ecc. 

La frequenza del secondo corso, la cui obbligatorietà è prevista ai sensi delle disposizioni di legge vigenti in materia, ha carattere propedeutico e consente di sostenere il prescritto esame abilitante, a cura della Camera di Commercio, finalizzato all’esercizio dell’attività di agente d’affari in mediazione, anche in forma occasionale o discontinua, non solo nel settore immobiliare, ma anche in quello merceologico e dei servizi.

Il terzo intervento deve essere obbligatoriamente frequentato da tutti coloro che, essendo privi di titoli di studio ad indirizzo commerciale o giuridico oppure di esperienza certificata nel campo delle vendite, intendono ottenere l’abilitazione necessaria per regolarizzare la posizione professionale presso la Camera di Commercio e svolgere liberamente l’attività di agente o rappresentante di commercio in campi e settori merceologici estremamente diversificati (food and beverage, horeca, prodotti per la casa e per la cura della persona, arredamento, artigianato, oggetti preziosi, edilizia, meccanica, prodotti veterinari ed altri articoli per animali, informazione medico-scientifica, farmaceutica e presidi medico-chirurgici, automotive, ricambi ed accessori, bricolage, agricoltura e giardinaggio, articoli sportivi, editoria, cancelleria, elettronica e telefonia, hobbistica, sicurezza, pubblicità, servizi vari alle imprese ed alle persone, ecc.).

Gli interventi formativi, autofinanziati ed a numero chiuso, sono riconosciuti dalla Regione Autonoma della Sardegna – Assessorato Regionale del lavoro, Formazione Professionale, Cooperazione e Sicurezza Sociale.

Info e contatti presso gli uffici centrali o territoriali della Confcommercio: tel. 079.2599500 (Sassari), 0789.23994 (Olbia), 079.630539 (Tempio Pausania), 079.951867 (Alghero) – e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. 

Web: www.performasardegna.it.