FOTO AAM 600X400 19 07 2021 01

E' stato autorizzato in questi giorni, da parte della Regione Autonoma della Sardegna, l'avvio del corso propedeutico obbligatorio finalizzato all’esercizio della professione di agente immobiliare e, più in generale, di agente di affari in mediazione.

Il corso avrà una durata complessiva di 120 ore di lezioni teoriche e verterà sulle diverse materie d'esame previste in sede ministeriale.

L'attività didattica, curata da docenti con vasta esperienza sul campo, si svolgerà online, in modalità sincrona, mediante apposita piattaforma tecnologica, in modo da consentire il regolare svolgimento delle lezioni nel rispetto delle prescrizioni cogenti tese ad arginare l’emergenza pandemica, senza rinunciare alle necessarie forme di interazione e confronto all’interno dell’aula virtuale.

Le lezioni si terranno normalmente in orario pomeridiano, per quattro giorni alla settimana, dal lunedì al giovedì.

L’intervento formativo, autofinanziato ed a numero chiuso, è riconosciuto dall'Assessorato Regionale del Lavoro e curato dall’Agenzia Formativa specializzata del Sistema Confcommercio, Performa Sardegna.

Le domande di iscrizione, saranno accolte tenendo conto esclusivamente dell'oridne cronologico di presentazione.

La frequenza del corso, la cui obbligatorietà per l'accesso alla professione è prevista ai sensi delle disposizioni di legge vigenti in materia, consente di sostenere il prescritto esame abilitante, a cura della Camera di Commercio, ottenendo i requisiti professionali necessari per svolgere l’attività, anche in forma occasionale o discontinua, non solo nel settore immobiliare, ma anche in quello merceologico e dei servizi.

Una professione che si è profondamente evoluta nel tempo e che oggi si spinge ben oltre l’originaria funzione del mediatore, inteso come figura preposta esclusivamente a mettere in relazione le parti interessate alla compravendita.

Sono richieste, infatti, un’ampia gamma di competenze generali e specialistiche, estremamente elevate, non disgiunte da una profonda conoscenza del mercato di riferimento e da precisi requisiti morali, deontologici e professionali che permettono agli operatori del settore, inquadrati come imprenditori, di svolgere con efficacia una serie di servizi aggiuntivi di carattere consulenziale e peritale utili alla positiva conclusione degli affari, in un’ottica tesa a garantire elevati standard qualitativi e la massima soddisfazione del cliente.

Per ulteriori informazioni e contatti: 079.2599500 (Sassari), 0789.23994 (Olbia), 079.951867 (Alghero), 079.630539 (Tempio Pausania). Indirizzo e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.., la segreteria organizzativa: 079.2599500 -mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

 ulteriori info e modulistica