FOTO AITP 600X400 03 08 2021

L'Assessorato Regionale del Lavoro, accogliendo la richiesta presentata da Performa, Academy del Sistema Confcommercio Imprese per l’Italia Nord Sardegna, ha autorizzato l'Agenzia formativa dell'Organizzazione Datoriale alla realizzazione, sul territorio, di un nuovo progetto formativo abilitante volto alla formazione di una nuova figura professionale da inserire, accanto al Responsabile di Piscina, all’interno degli impianti ad uso natatorio: l'Addetto agli Impianti Tecnologici.

 Un profilo essenziale, definito sia in sede di Conferenza Stato Regioni che a livello Regionale, preposto a garantire il corretto funzionamento degli impianti presenti in piscina ed a tenere sotto controllo i requisiti di qualità delle acque, anche attraverso un'accurata gestione delle sostanze da utilizzare per il loro trattamento, assicurando idonee condizioni termo-igrometriche, di ventilazione, illuminotecniche ed acustiche.

Si tratta, dunque, dell'ennesimo percorso formativo attinente al variegato mondo delle piscine che Performa, con il qualificato supporto tecnico e didattico dell’Associazione Italiana Nuoto, vuole offrire a tutti coloro che, sia in veste di dipendenti che di consulenti, desiderano operare, in maniera qualificata, all’interno dei numerosi impianti natatori presenti nella nostra regione (dalle sempre più numerose strutture pubbliche alle molteplici tipologie di impianti ad uso collettivo ospitati all’interno delle variegate realtà imprenditoriali del comparto ricettivo, ecc.).

L’accesso ai corsi è riservato a tutti gli interessati che risultano in possesso delle abilitazioni di legge nonché di un diploma tecnico o di una qualifica almeno triennale anche del Sistema di Istruzione e Formazione Professionale ma esiste la possibilità, anche in assenza dei citati requisiti, di frequentare uno specifico percorso abbreviato espressamente riservato a coloro che risultano in possesso di esperienza professionale certificata, relativa alla gestione di impianti tecnologici delle piscine, maturata al 05/02/2019, per almeno 2 anni anche non consecutivi, successivamente all’Accordo del 16/12/2004.

 Le attività didattiche, curate da docenti con vasta esperienza sul campo, avranno una durata di 40 ore per il percorso completo e di 20 ore per quesllo abbreviato, con obbligo di frequenza, e, salvo diverse indicazioni del competente Assessorato Regionale, si svolgeranno online, in modalità sincrona, attraverso un’apposita piattaforma tecnologica, in modo da consentire il regolare svolgimento delle lezioni nel rispetto delle vigenti disposizioni tese ad arginare l’emergenza pandemica, senza rinunciare alle necessarie forme di interazione e confronto all’interno dell’aula virtuale.

Gli interventi formativi, autofinanziati ed a numero chiuso, sono stati autorizzati, per l’anno in corso, dalla Regione Autonoma della Sardegna – Assessorato Regionale del lavoro, Formazione Professionale, Cooperazione e Sicurezza Sociale.

A conclusione delle attività formative, tutti gli allievi coinvolti potranno beneficiare - come di consueto – degli appositi servizi gratuiti di consulenza, assistenza e supporto operativo volti a facilitare l’accesso al mondo del lavoro.

Info e contatti telefonici: 079.2599500 (Sassari), 0789.23994 (Olbia), 079.951867 (Alghero), 079.630539 (Tempio Pausania). Indirizzo e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Web: www.performasardegna.it.

 

ulteriori info e modulistica