FOTO FC 600X400 28 10 2021

Ammontano ad ulteriori 200 mila euro circa i nuovi finanziamenti stanziati, nel corso del 2021, a favore delle imprese del territorio, a seguito dell'approvazione, da parte del Fondo For.Te., del Piano Formativo "F.eN.I.C.E.".

Presentato a valere sull'Avviso di Sistema 3/19, seconda scadenza, il Progetto è stato promosso da un Raggruppamento Temporaneo composto dall’Agenzia Formative del Sistema Confcommercio, Performa Sardegna, ASCOM Servizi s.r.l. di Oristano ed ITER - Innovazione Terziario s.c.ar.l. di Perugia, nel ruolo di Capofila.

In attesa di poter perfezionare l’inserimento di ulteriori beneficiarie, potenzialmente interessate, il progetto, espressamente rivolto alle imprese del commercio, del turismo e dei servizi, coinvolge al momento il personale dipendente di ventotto piccole e medie aziende, tutte operanti in Sardegna, nelle provincie di Oristano e Sassari.

Sedici aziende, sul totale delle imprese coinvolte, appartengono al comparto turistico e dei pubblici esercizi, mentre le restanti dodici, al settore commerciale e dei servizi.

Tra i centri di provenienza delle imprese che hanno già aderito al Piano Formativo, oltre ai due capoluoghi, i comuni costieri di Alghero, Porto Torres, Arzachena, Castelsardo, Terralba, Cuglieri, Arborea e San Vero Milis nonché le località interne di Ozieri e Santu Lussurgiu.

Il Piano formativo F.e.N.I.C.E, acronimo di “Formazione e Nuove Iniziative di Crescita Economica”, è stato condiviso – come sempre – con le parti sociali (Confcommercio, FILCAMS CGIL, FISASCAT CISL e UILTUCS UIL) ed intende perseguire l’obiettivo generale di migliorare il livello di adattabilità dei lavoratori attraverso lo sviluppo e il rafforzamento delle competenze, così da favorire l’accompagnamento ai processi di innovazione dell’organizzazione del lavoro e dei sistemi produttivi, concorrendo alla crescita complessiva dell’economia territoriale e della sua competitività in un’ottica di coesione sociale e qualità dello sviluppo.

Essendo fortemente orientata al perseguimento di tali ambiziose finalità di carattere generale, l’iniziativa - tra le pochissime accolte dal Fondo For.Te. per la Macroarea Toscana-Sardegna - ha richiesto una progettazione accurata, costruita su misura in relazione alle caratteristiche delle imprese beneficiarie ed alla folta e diversificata platea dei destinatari che, nella fase di rilevazione dei fabbisogni, hanno accolto con favore l’invito a manifestare le loro specifiche esigenze formative professionali ed aziendali da soddisfare a breve e medio termine.

Tutto ciò con la finalità, non secondaria, di rafforzare la consapevolezza del saper fare e sostenere la crescita delle “professionalità” affinché i lavoratori dispongano di strumenti utili ed al passo con i tempi per affrontare i mutamenti in atto nel mondo economico e sociale anche attraverso l’introduzione in azienda di innovative metodologie di lavoro.

I corsi si terranno, non solo nelle aule didattiche del Sistema Confcommercio, ma anche mediante l’utilizzo di locali idonei ubicati presso le strutture aziendali delle imprese coinvolte in modo da ridurre al minimo le difficoltà e i disagi legati all’organizzazione delle trasferte fuori sede da parte dei lavoratori.

I percorsi didattici saranno calendarizzati secondo una tempistica definita con le aziende beneficiarie e, qualora si rendesse necessario, potranno essere rimodulati o integrati in base alle necessità emergenti delle imprese e dei lavoratori.

Il piano, come da prospetto riepilogativo riportato di seguito, si sviluppa in diverse aree tematiche e in un nutrito numero di moduli formativi volti a migliorare le competenze tecnico professionali, trasversali e relazionali dei partecipanti.

I titolari d’azienda interessati a formare il proprio personale dipendente ma che non hanno potuto aderire al Piano nella fase di presentazione, potranno provvedere anche in un momento successivo, previo perfezionamento e verifica dell’iscrizione al Fondo For.Te. e compilazione dell’apposita modulistica.

Come noto, l’adesione a For.Te. può essere effettuata in qualsiasi mese dell’anno, è gratuita e non comporta alcun costo né per l’azienda né per i lavoratori.

Aderire a For.Te. è semplice: basta inndicare nella denuncia UNIEMENS (ex DM10) il codice di adesione “FITE” nella sezione “POSIZIONE CONTRIBUTIVA > DENUNCIA AZIENDALE > FONDO INTERPROFESSIONALE > ADESIONE” e, a seguire, scrivere il numero dei dipendenti (quadri, impiegati e operai) interessati all’obbligo contributivo.

Per le Aziende provenienti da altri Fondi è necessario indicare prima il codice di revoca “REVO” e poi il codice di adesione “FITE” sul modello INPS.

 

Il Progetto “F.eN.I.C.E.”

Quadro di Sintesi

  

AREE TEMATICHE

MODULI FORMATIVI

ORE

CONTABILITA', FINANZA

CONTROLLO DI GESTIONE

16

GESTIONE AZIENDALE (RISORSE UMANE, QUALITA', ECC) E AMMINISTRAZIONE

PRIVACY

8

GESTIONE MANAGERIALE DELLA RISTORAZIONE

24

GESTIONE DELLE RISORSE UMANE

8

LOGISTICA DI MAGAZZINO

8

LINGUE STRANIERE, ITALIANO PER STRANIERI

INGLESE PER IL TURISMO

40

INGLESE PER IL COMMERCIO

40

FRANCESE IN AZIENDA

40

SPAGNOLO IN AZIENDA

40

INFORMATICA

EXCEL

16

PACCHETTO OFFICE

16

 

CANVA TUTTI I SEGRETI

8

TECNICHE, TECNOLOGIE E METODOLOGIE PER L'EROGAZIONE DEI SERVIZI ECONOMICI

IGIENE ALIMENTARE - HACCP E MODULO COVID

12

HACCP ADDETTI

4

GESTIONE PROCEDURE COVID-19

5

ADDETTO AL BANCO SALUMI E FORMAGGI

24

ADDETTO AL BANCO ORTOFRUTTA

24

ADDETTO ALLA CASSA

16

BARMAN

30

AVVICINAMENTO AL VINO

12

BLSD

4

SVILUPPO DELLE ABILITA' PERSONALI

LAVORARE IN GRUPPO

8

COMUNICARE CON IL CLIENTE

8

VENDITA, MARKETING

TECNICHE DI VENDITA

8

VETRINE STRATEGICHE

24

FRONT OFFICE

8

MARKETING ATTRAVERSO I SOCIAL

16

WEB MARKETING

24

STAYCATION & STRATEGIE DI MARKETING TURISTICO DI PROSSIMITA'

16

INSTAGRAM MARKETING

24

SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO

FORMAZIONE LAVORATORI + COVID

8

ANTINCENDIO

8

PRIMO SOCCORSO

12